Fini a Ravenna, i fedelissimi di Berlusconi: ''Qui non è gradito''

Fini a Ravenna, i fedelissimi di Berlusconi: ''Qui non è gradito''

Fini a Ravenna, i fedelissimi di Berlusconi: ''Qui non è gradito''

RAVENNA - Alla vigilia della visita ufficiale a Ravenna del presidente della Camera Gianfranco Fini, un gruppo di militanti del Pdl hanno annunciato l'eventualità di una protesta. "Caro Fini, con quale coraggio viene a Ravenna? Solo la buona creanza ci trattiene dal venire a manifestare con le bandiere contro di lei. Non è gradito a Ravenna", hanno scritto alcuni fedelissimi del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che hanno evocato l'uscita di Fini dal partito.

 

Il documento è firmato da  Marisa Ritiani, Anna Toni, Giliola Lucci, Ester Meattini, Alessandra Trombini, Giorgio Lubascik, Anna Pezzi, Giovanni Pistocchi, Marcella Bubani, Luciano Miani, Gabriele Zoli, Isa Sassi, Maria Bezzi, Neves Sassi. "Come si permette di usare la sua carica di presidente della Camera per farsi osannare da tutte le istituzioni della sinistra che ci sono a Ravenna? - hanno attaccato - noi militanti del Pdl vogliamo le sue dimissioni e la sua uscita dal partito. In questi mesi ha solo provocato dei problemi al governo e al presidente Berlusconi cercando in tutti i modi di distinguersi e di logorarlo facendo solo il gioco della sinistra".

 

I fedelissimi del premier hanno ricordato a Fini che "quando gli elettori nei banchetti ci dicono che non votano Pdl perche' hanno paura di quel che dice lei, noi non sappiamo cosa rispondere perche' hanno ragione". Perciò, hanno attaccato, "se non le va bene questo partito prenda l'uscita e se ne vada, ovviamente dopo essersi dimesso da presidente della Camera, ruolo che ha avuto come molte altre cose solo grazie al presidente Berlusconi".

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    Forse, Caro passatore, ad essere finito, è la speranza (mai portato avanti concretanmente, per la verità..) del PDL come un vero partito...con basi democratiche...

  • Avatar anonimo di passatore
    passatore

    Fini é finito... È il prossimo candidato alle primarie del PD...

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    L'unico "peccato" di Fini è quello di non voler chinare la testa di fronte al ..."CAPO". Mentre altri, per paura di non essere abbastanza... "FEDELI ALLA LINEA", abbassano anche... BEN ALTRO!!!!!

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    "La buona creanza" li trattiene dal manifestare? Io la chiamo piuttosto vigliaccheria: se credono nelle proprie idee possono e devono manifestarle liberamente con tutto il rispetto, anche se sono solo in 14. Quanto a Fini, ha tutte le ragione per voler rimanere nel partito: è uno dei fondatori. Se a Berlusconi non sta bene può scindere il PdL e riformare Forza Italia... e perdere migliaia di voti.

  • Avatar anonimo di steno
    steno

    Che partito dall'alto profilo democratico!

  • Avatar anonimo di pm
    pm

    Se Fini non è gradito, hanno qualcun altro da proporre? ......Cosentino, o magari Scajola o Brancher, che ora di tempo a disposizione ne hanno, tutti molto stimati dal capo.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -