Fini: "La storia non è solo passato, è anche identità"

Fini: "La storia non è solo passato, è anche identità"

Fini: "La storia non è solo passato, è anche identità"

"Vivere intensamente il 4 novembre vuol dire sentirsi legati intensamente alla comunita' nazionale. Questa festivita' va vista come il necessario completamento alle feste del 25 aprile e del 2 giugno, in cui si ricordano momenti altrettanto cruciali della storia italiana".

 

Così il presidente della Camera, Gianfranco Fini celebra (in occasione del 90° anniversario) la vittoria dell'Italia nel primo conflitto mondiale: "La storia non e' solo passato, la storia e' identità", ha aggiunto la terza carica dello stato in apertura del convegno su 'La Grande Guerra nella memoria italiana'.

L'ex leader di An non esita nel far notare che nel 4 novembre, nel 25 aprile e nel 2 giugno "la storia comune torna a farsi esperienza presente e disegna un percorso di educazione alla cittadinanza che va costantemente sostenuto, rinnovato e arricchito di contenuti e significati".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono alti significati civili - aggiunge Fini - che appartengono indistintamente a tutti gli italiani, al di la' degli orientamenti politici. E che devono appartenere- aggiunge- a tutti coloro che diventano italiani o lo vogliono diventare".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -