Fiumana, arriva il "nonno-vigile" davanti alla scuola

Fiumana, arriva il "nonno-vigile" davanti alla scuola

FIUMANA DI PREDAPPIO - Mettere a disposizione il proprio tempo a favore degli altri. Il regalo più importante, soprattutto se gli altri sono i bambini. È quanto sta facendo un volontario sessantenne predappiese, impegnato al fianco della Polizia Municipale nel garantire la sicurezza degli alunni delle scuole elementari. Il volontario infatti, presta servizio ogni mattina di fronte alle scuole elementari di Fiumana.

 

Aiuta i bambini ad attraversare sulle strisce pedonali. Non è in divisa ma è riconoscibile perché dotato di un giubbotto fluorescente e di una grande paletta rossa visibile agli automobilisti al passaggio dei piccoli scolari accompagnati sull'altro lato della strada dal volontario, proprio come farebbe un qualsiasi nonno. L'impegno per lui è giornaliero, dal lunedì al venerdì alle 8 e alle 12 circa.

 

Per il Comune di Predappio si tratta della prima esperienza di questo genere e si sta rivelando utile sotto vari punti di vista. L'attività, curata dal Servizio Associato di Polizia Municipale della Comunità Montana dell'Appennino Forlivese, sta dimostrando di essere un modo concreto e importante per supportare l'opera della Polizia Municipale cittadina che in tal modo può essere impiegata in controlli mirati nelle adiacenze della scuola e non.

L'esperienza fornisce inoltre un'importante opportunità per i ragazzi che, a contatto diretto con un volontario, possono toccare con mano l'importanza di un impegno assunto in campo sociale partecipando ad un processo di condivisione e arricchimento umano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -