Foligno, 31enne uccisa con una coltellata: fermato ristoratore

Foligno, 31enne uccisa con una coltellata: fermato ristoratore

FOLIGNO - Una folignate di 31 anni, Concetta Genta, è stata uccisa da una coltellata la notte scorsa a Foligno in un ristorante. La polizia, con il coordinamento del pm Daniela Isaia, ha ascoltato per tutta la notte un uomo di 65 anni, Giampaolo Propersi, noto ristoratore, per trent'anni priore di uno dei rioni della Giostra della Quintana, finito in manette con l'accusa di omicidio volontario.

L’episodio si è consumato nella tarda serata di lunedì. La Genta si era recata insieme ad un'amica (che ha fornito utili indicazioni alle forze dell’ordine) nel locale per un chiarimento con Properzi con il quale non aveva buoni rapporti a causa dell'affitto non pagato dalla donna che però non voleva lasciare l'appartamento.

Né è una nata una lite violenta, che si è conclusa con l'accoltellamento. La donna è stata trasportata all'ospedale di Foligno dove è morta. Gli investigatori hanno sequestrato un coltello da cucina che sembrerebbe l'arma del delitto, capi d’abbigliamento ed altri oggetti utili alla risoluzione delle indagini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -