Fondi neri, al via centinaia di interrogatori

Fondi neri, al via centinaia di interrogatori

FORLI’ – Mentre arrivano le decisioni del giudice sulle richieste di alleggerimento delle misure cautelari per gli ex banchieri arrestati (per ora negato a tutti tra che a Fabrizio Neri, 59 anni, direttore generale della Bcr e per il consigliere Tristano Zanelli, 52 anni, i più collaborativi), si prepara la lista per i prossimi interrogatori, a partire dai 37 indagati. Sarà poi la volta delle persone informate sui fatti. In tutto circa un centinaio di audizioni.

Procede a pieno ritmo, quindi, l’indagine che vede coinvolti i vertici della Banca di Credito e Risparmio di Romagna e della Banca Asset di San Marino. Dieci le persone finite in manette dieci giorni fa, di cui tre ai domiciliari per questioni d’età, e già interrogate dal pm Fabio Di Vizio.

Nei prossimi giorni verranno sentiti gli indagati a piede libero e i tanti dipendenti e imprenditori considerati dalla Procura forlivese persone informate sui fatti. Inoltre, si dovrebbero a breve concludere le perquisizioni effettuate dalla Guardia di Finanza, scesa in campo in appoggio alla Squadra mobile, in molte sedi aziendali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -