FONTANELLATO - Giro d’Italia attraverso i sapori e mostra-mercato “La Dispensa dei Sanvitale”

FONTANELLATO - Giro d’Italia attraverso i sapori e mostra-mercato “La Dispensa dei Sanvitale”

FONTANELLATO, Parma - Domenica 11 marzo dalle 9 alle 19 in piazza della Rocca è in programma la mostra-mercato enogastronomica “La Dispensa dei Sanvitale”, che affonda le sue radici all’epoca del Conte Alfonso, nel Seicento, quando il nobile Signore usava mettere a disposizione dei venditori ambulanti la piazza davanti al castello. Oggi, come allora, stand e banchi golosi sono disposti attorno al fossato della rocca e lungo le strade del paese.


L’evento è organizzato dal Comune di Fontanellato per promuovere i prodotti tipici parmensi insieme alle prelibatezze delle altre regioni italiane. Ogni edizione presenta stand nuovi e specialità diverse. L’Appennino modenese fa ingresso nella corte rinascimentale della bassa parmense con il tipico aceto balsamico. L’Abruzzo presenta davanti al castello olio o verdure frutto della maestria degli antichi frantoi di Chieti. Il Piemonte schiera come asso nella manica i suoi rinomati formaggi contendendosi, nell’occasione specifica, lo scettro con Salerno che porta in piazza formaggi di bufala, di capra, di pecora e di mucca.


Ogni edizione dell’evento porta attorno al Castello nuovi stand enogastronomici con alcuni graditi ritorni a grande richiesta dei visitatori. Dal parmense ci saranno i vini dei colli piacentini di Vigoleno e Castel San Giovanni; dalla Val Cedra arriva il pane e i prodotti da forno; da Borgotaro ci sarà il bis di funghi e prodotti del sottobosco delle montagne; immancabili Parmigiano Reggiano, crema di lardo, Culaccia, Fiocco e Strolghino, coppe e altri tipi di salumi parmensi.


Grande ritorno dalla vicina Liguria del Maestri del Pesti che prepareranno in diretta il loro prodotto tipico. Bergamo porta gli stuzzicherei e la frutta disidratata al cioccolato; Asti punta sui dolci farciti; la zona del Monferrato offre i suoi inconfondibili vini; non manca la serie dei dolci sardi, abruzzesi e siciliani; da Viadana arrivano i tortelli di zucca, gli anolini del mantovano e la pasta fresca; Carrara si presenta con i formaggi e Crotone con l’olio d’oliva; Pavia e Mantova promuovono i vini; Milano e provincia scelgono le farine di granoturco, varie qualità di riso, i distillati, la camomilla e il limoncino.


Insomma, “La Dispensa dei Sanvitale” è diventato ormai un appuntamento irrinunciabile per gli amanti del mangiare bene e tipico.


Info per tutti gli appuntamenti: Ufficio Turistico Fontanellato, tel. 0521-823220.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sito: www.comune.fontanellato.pr.it.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -