Foreste Casentinesi, alta accademia tedesca in visita per studiare i pesci

Foreste Casentinesi, alta accademia tedesca in visita per studiare i pesci

Foreste Casentinesi, alta accademia tedesca in visita per studiare i pesci

SANTA SOFIA - Il dottor Jorg Freihof (PhD, m) noto e stimato ittiologo tedesco del "Leibniz-Institute of Freshwater Ecology and Inland Fisheries" di Berlino è stato in visita giovedì pomeriggio al Parco nazionale delle Foreste casentinesi. E' specializzato in particolare nella biodiversità delle acque dolci europee, in studi tassonomici e in ecologia della conservazione. Ha firmato nella sua carriera più di 120 pubblicazioni scientifiche.

 

L'incontro con il presidente Luigi Sacchini, con Stefano Porcellotti (uno dei massimi esperti di ittiofauna delle acque dolci)  e il responsabile della Pianificazione del Parco, Andrea Gennai - che trae motivazione anche dall'innovativo lavoro di screening delle acque del Parco che ha portato alla realizzazione di una vera a e propria "carta ittica" dell'area protetta - è servito a gettare le basi di future collaborazioni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il livello di biodiversità presente nei corsi d'acqua è un indicatore fondamentale della qualità ambientale di foreste millenarie come quelle del Parco. Frutto di 3 miliardi e mezzo di anni di evoluzione, la biodiversità è una "assicurazione" sulla prospettiva di vita sulla Terra.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -