Foreste Casentinesi, domenica con bici e scarponi

Foreste Casentinesi, domenica con bici e scarponi

Domenica torna alla Lama, al centro delle Foreste casentinesi, "Con bici e scarponi", una giornata dedicata ai camminatori, agli amanti delle due ruote e a tutti gli appassionati di natura.


Si tratterà di un'immersione totale nell'area protetta, con tante attività dedicate anche alle famiglie e ai bambini. L'iniziativa vuole valorizzare numerosi percorsi che, sia a piedi che in mountain bike, consentono di esplorare il Parco.


I partecipanti avranno la possibilità di scegliere tra più itinerari con diverso grado di difficoltà per raggiungere il pianoro della Lama, dove ci saranno momenti di animazione e degustazione di prodotti tipici.

 

I percorsi proposti sono quelli tradizionali: "MTB per esperti", quello ciclo escursionistico "La pista forestale più bella d'Italia", con partenza da Cancellino di Badia Prataglia, sul passo dei Mandrioli, dalle 9 alle 11, e quello a piedi "La foresta della Lama dal sentiero degli Scalandrini", con ritrovo presso il centro visita di Badia Prataglia alle 9.

 

Quest'anno è prevista una novità: ai due percorsi per mountain bike e a quello a piedi, si aggiunge la possibilità di raggiungere la foresta della Lama dalla diga di Ridracoli, con il battello elettrico. Lo spirito sarà quello dell'escursionista che potrà scegliere la "bici" o gli "scarponi".

Per favorire un accesso il più possibile indifferenziato, al ritorno c'è la possibilità di trasporto con un pulmino per bici e partecipanti che ne dovessero avere bisogno.


Informazioni ulteriori possono essere richieste presso il centro visita del Parco di Badia Prataglia al numero 0575. 559477 (cv.badiaprataglia@parcoforestecasentinesi.it) o la cooperativa Oros (335. 6244537 - 335. 6244440, dalle 9 alle 13).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -