Forlì: 12enne investita sulle strisce. L'uomo fugge dopo averle dato 40 euro

Forlì: 12enne investita sulle strisce. L'uomo fugge dopo averle dato 40 euro

Forlì: 12enne investita sulle strisce. L'uomo fugge dopo averle dato 40 euro

FORLI' - Nessun testimone. Lei, una ragazzina di 12 anni, Jessica, è stata appena investita sulle strisce pedonali, mentre andava a scuola in bicicletta. Sono le otto e dieci di mercoledì mattina, in via Decio Raggi, alla rotonda con via Corelli. Un auto scura l'ha colpita, facendola cadere sull'asfalto, mentre lei era scesa dalla bici per attraversare sulle strisce. Fortunatamente Jessica si rialza. L'investitore, un uomo, le dà 40 euro per la bici e fugge. Ora la Municipale lo cerca.

 

La ragazza ricorda solo che portava la cravatta e che dopo essersi accertato che non le fosse successo nulla di grave le ha dato 40 euro ed è fuggito, dicendo di avere fretta. Per Jessica qualche contusione, ma niente di grave. Tre giorni di prognosi. E' stata la madre a chiamare i vigili, una volta che la figlia l'ha avvertita. Un incubo, perchè propri 10 anni fa la nonna di Jessica fu travolta da un'auto ed uccisa in viale dell'Appennino a 41 anni.

 

In realtà c'è una testimone, una commerciante, che però non ha visto quasi nulla. Quando si è accorta che la ragazzina si era rialzata, è tornata a lavorare. Ora la Municipale cerca l'uomo, che rischia l'accusa di omissione di soccorso.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di signorG
    signorG

    abito in zona.. a quell'ora le strade sono letteralmente intasate. non è possibile che solo la commerciante abbia visto. chi ha visto si faccia avanti!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -