Forlì, 150esimo. Di Maio (Pd): "Per costruire il futuro bisogna guardare lontano"

Forlì, 150esimo. Di Maio (Pd): "Per costruire il futuro bisogna guardare lontano"

FORLI' - "Il compleanno dell'Italia unita è una festa che deve accomunare tutti, giovani e meno giovani, indipendentemente dalle opinioni politiche di ciascuno. E' il compleanno della nostra patria ed è il compleanno che va degnamente celebrato da tutti coloro i quali si riconoscono nelle istituzioni, nella storia, nei travagli che la nostra penisola ha vissuto in questi anni. Ho aderito con grande entusiasmo all'appello lanciato dai sindaci italiani ad esporre la bandiera nazionale, per celebrare questa grande ricorrenza. I simboli hanno ancora una valore ed il tricolore rimane per me l'emblema di ciò che significa vivere, lavorare ed impegnarsi nel nostro paese".

 

Lo ha dichiarato Marco Di Maio, giovane segretario territoriale del Partito Democratico a Forlì, sul 150esimo compleanno dell'Unità d'Italia.

 

"Il 150° anniversario dell'Unità nazionale, i primi 150 anni di vita della nostra nazione - continua Marco Di Maio - deve essere il trampolino di lancio per costruire il futuro del nostro paese e dei nostri territori. Le tante celebrazioni, le commemorazioni, le lezioni sul Risorgimento, le manifestazioni pubbliche legate alla memoria delle donne e degli uomini, che hanno costruito l'Unità, sono una costante di queste settimane, soprattutto a Forlì. Ciò è servito a rendere più consapevoli soprattutto le giovani generazioni, come quella a cui appartengo, quella dei ventenni, di essere più consci delle nostre radici; ma deve servire anche a trarre l'insegnamento che non è possibile costruire futuro senza avere lo stimolo, l'ambizione, la capacità di sognare e vedere un progetto e una prospettiva che guardino lontano. Questo è il compito della politica e l'unico modo in cui possiamo sconfiggere la sindrome del presente, che rende così fiacchi e incerti i tempi nei quali stiamo vivendo".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -