Forlì, 25 aprile. Bruciato manifesto pro-Resistenza dei Giovani Democratici

Forlì, 25 aprile. Bruciato manifesto pro-Resistenza dei Giovani Democratici

FORLI' - Atto intimidatorio la notte della festa del 25 aprile di fronte al "Pride", storico pub forlivese. Il locale ospitava la serata organizzata dai Giovani Democratici di Forlì, "Ballata resistente", durante la quale è stata esposto uno striscione che citava "Dacci Oggi La Nostra Resistenza Quotidiana". Lo striscione è stato prima tagliato poi dato alle fiamme dall'altra parte della strada. Alla serata hanno partecipato anche Roberto Balzani e Massimo Bulbi.

 

Per i Giovani Democratici si tratta di un gesto "neofascista" e che ha il significato di "bruciare la memoria". "Un simile gesto si commenta da solo, un gesto di disgustosa brutalità, arroganza, violenza - proseguono i giovani del Pd -. Un gesto degno del più becero ed ormai archiviato terrorismo nero. Un gesto di folli".

"Un simile atto non può intimidirci - avvertono i ragazzi -. Se qualcuno intendeva ferirci, certo l'ha fatto, ma ha ferito prima di tutto sè stesso perchè insieme al nostro striscione ha bruciato la propria intelligenza e la propria dignità di uomo. Mai nessuno potrà toglierci la parola nè tantomeno il desiderio di gridare al nostro Pese, dal piccolo della nostra quotidianità, che certi valori non muoiono mai. Certi valori, quelli che stanno scritti nella nostra Costituzione, quelli sorti dalla guerra di Resistenza, i valori che ci fanno persone ed individui LIBERI".

"Non le barbarie, non la violenza. Le parole e la passione civile sono le nostre armi. Armi di una nuova rivoluzione culturale - scandiscono i Giovani democratici -. E' così che pagheremo il nostro debito con le donne e gli uomini che diedero la loro vita per la nostra libertà. E' così che, ora e sempre, renderemo Grazie a coloro che, citando il comandante Bulow, combatterono "per chi c'era, per chi non c'era e anche per chi era contro".".

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Poveri giovani manovrati...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -