Forlì, a San Martino 'gemellaggio' pugliese sui sapori del territorio

Forlì, a San Martino 'gemellaggio' pugliese sui sapori del territorio

Forlì, a San Martino 'gemellaggio' pugliese sui sapori del territorio

FORLI' - Sapori, tradizioni, storia, arte e folklore della terra pugliese, raccontati e riproposti in terra di Romagna con maestri e testimoni. E' questa l'originale iniziativa realizzata dalla comunità parrocchiale di San Martino in Strada, Grisignano, Collina e San Lorenzo in Noceto nei giorni sabato e domenica 25 e 26 giugno nel piazzale della Pieve di San Martino. L'appuntamento è il primo di una serie che, di anno in anno, vorrebbero favorire la conoscenza di una delle regioni del sud.


Il programma prevede al mattino di sabato un approfondimento sulla terra di Puglia, attraverso l'intervento di esperti. Nel pomeriggio musica e ristorante tipico: introduzione ai balli tradizionali e, a partire dalle 20.30, Pizzica e Tarante per tutti. Domenica si concluderà con la Messa presieduta alle 11.30 dal vicario giudiziale della diocesi di Brindisi - Ostuni, don Pietro Depunzio.


Il piacere di condividere la ricchezza di una terra, come quella del sud, "impregnata di vivace religiosità": così don Maurizio Monti, il parroco, spiega le ragioni dell'iniziativa. "La frase "Benvenuto sud" è l'espressione con la quale all'inizio dell'anno pastorale abbiamo accolto persone e famiglie del sud residenti nel territorio parrocchiale - racconta - Non solo un saluto di cordiale accoglienza, ma soprattutto il desiderio di abbracciare storia, tradizione e cultura delle terre di origine di questi parrocchiani; un mondo che ciascuno di essi lascia genuinamente traspirare con la sua personalità. E' nata così la due giorni che proponiamo quest'anno per la prima volta, dal desiderio di esplorare, incontrare e beneficiare di questa variegata ricchezza".


Programma

 

Sabato 25 Giugno

Dalle 10 alle 12.30

"La pietà popolare in Puglia" Don Pietro Denunzio

Vicario giudiziale della diocesi di Brindisi- Ostuni

 

"L'identità di un territorio"

 Paola Baldassarre

Assessore provinciale alla cultura di Brindisi

 

"Puglia tra storia e tradizione"

 Angela Marinazzo

Sovrintendente al museo provinciale di Brindisi

 

Dalle 15.30

Proiezione di filmati sulla terra pugliese

Esposizione e vendita di prodotti enogastronomici

Mostra di pittura di Vito Matera e Franca Gallone

Sculture di Cosimo Delle Grottaglie

 

Ore 17.30

"Il fenomeno del tarantismo e introduzione al ballo della pizzica"

 

Ore 18.30

Apertura ristorante tipico

 

Dalle 20.30 alle 23

Pizziche e Tarante con Colobraro

 

Domenica 26 Giugno

Ore 11.30

S. Messa presieduta da don Pietro Depunzio

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -