Forlì: abusi sessuali, Pascarella rinviato a giudizio

Forlì: abusi sessuali, Pascarella rinviato a giudizio

Forlì: abusi sessuali, Pascarella rinviato a giudizio

FORLI' - Il musicista ed animatore Michele Pascarella è stato rinviato a giudizio. Il processo si celebrerà il 22 dicembre prossimo. Lo ha stabilità il giudice per le indagini preliminari Rita Chierici nel respingere la richista di rito abbreviato che era stata presentata dai legali di Pascarella, gli avvocati Marco Martines e Barbara Urbini. Con l'accusa di abusi sessuali su un bambino di 5 anni datogli in affido dal Comune, Pascarella era stato arrestato nell'estate 2007.

Ora l'animatore è in libertà e lavora presso un biblioteca faentina. Al momento della decisione per il rinvio a giudizio era presenta in aula assieme ai suoi legali. Con il rito abbreviato il procedimento si sarebbe svolto a porte chiuse e con lo sconto di un terzo della pena; un'ipotesi i legali volevano perché convinti fino in fondo dell'innocenza del loro assistito.

Tuttavia per il gip Rita Chierici la sede naturale in cui si possono svolgere ulteriori accertamenti e verifiche sul reale andamento dei fatti può essere solo il processo pubblico. E così sarà, anche con la presenza del ragazzo 25enne da cui scattò l'indagine a carico di Pascarella e che si è costituito parte civile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -