Forlì: ad Ancona giovani amministratori forlivesi in campo per la Pace

Forlì: ad Ancona giovani amministratori forlivesi in campo per la Pace

Venerdì scorso ad Ancona si è svolta la riunione del Comitato promotore della Rete Nazionale dei Giovani Amministratori per la Pace e i Diritti umani, composta da Consiglieri e Assessori degli Enti locali dai 18 ai 39 anni e sorta nell'ambito del Coordinamento Nazionale Enti locali per la Pace, con l'intento di condividere, socializzandoli, i percorsi formativi in tema di pace e diritti umani, l'organizzazione delle mobilitazioni in occasione di manifestazioni ed eventi nazionali sulle tematiche della pace, della solidarietà, del rispetto e della tutela dei diritti umani.

 

In rappresentanza del Comune di Forlì hanno partecipato Jennifer Ruffilli e Dario Gaspari, rispettivamente Presidente e Consigliere della Circoscrizione n. 3. Detta partecipazione ha testimoniato l'interesse dell'Amministrazione comunale di Forlì per l'iniziativa intrapresa, il cui percorso porterà all'organizzazione della Marcia per la Pace di Assisi, prevista per il prossimo 16 maggio.

 

Alla riunione hanno partecipato anche giovani amministratori delle città di Lucca, Arezzo, Sasso Marconi, Predappio e Marzabotto, i quali hanno discusso dell'agenda politico-amministrativa dell'anno 2010, caratterizzata in particolare dalla celebrazione della Giornata delle Memoria (27 gennaio 2010), dal Seminario Nazionale della Tavola della Pace ad Assisi (26, 27 e 28 febbraio 2010), dalla XV Giornata della Memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle Mafia (20 marzo 2010, associazioni promotrici "Libera" e "Avviso Pubblico"), dal Forum e Marcia per la Pace (Perugia-Assisi, il 14, 15 e 16 maggio 2010), evento al quale il Comune di Forlì ha già aderito.

 

Tra le tematiche al centro della discussione, l'ampliamento e il coordinamento territoriale della rete, la formazione dei giovani amministratori sul ruolo degli enti locali nella costruzione della città della pace e dei diritti umani, le politiche locali di integrazione, convivenza, cittadinanza e di sostenibilità universale.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -