Forlì, aeroporto. Alessandrini (Pd) : "Positiva 'conversione' di Bartolini"

Forlì, aeroporto. Alessandrini (Pd) : "Positiva 'conversione' di Bartolini"

Forlì, aeroporto. Alessandrini (Pd) : "Positiva 'conversione' di Bartolini"

FORLI' - "Siamo molto lieti di registrare la positiva "conversione" del consigliere regionale Luca Bartolini rispetto al riconoscimento dell'importanza dell'aeroporto di Forlì. Finalmente alle enunciazioni del Pdl, segue un atto concreto". Lo puntualizza Tiziano Alessandrini , consigliere regionale del Pd. Bartolini (Pdl), si è discostato, infatti, dal voto del suo partito, sul progetto della holding regionale degli aeroporti. "Ci auguriamo che egli sia in grado di condizionare il comportamento del suo partito".

 

"E' importante - continua Alessandrini - che il massimo esponente istituzionale forlivese di questo partito, probabilmente alla luce delle tante sollecitazioni che in questi giorni sono state fatte dal Partito Democratico e dalla società forlivese, abbia deciso di votare favorevolmente in sede di Commissione assembleare sulla legge che autorizza la Regione a partecipare alla nuova ed unica società per la gestione delle partecipazioni delle società aeroportuali SEAF Forlì ed AERADRA Rimini. Una decisione che, è bene precisarlo, non è di alcun intralcio rispetto alla trattativa di privatizzazione in atto con la Save, che rappresenta una straordinaria e storica opportunità per l'aeroporto "Ridolfi" di inserirsi in un contesto industriale, in un gruppo che ha come missione prevalente la gestione degli scali aeroportuali e che è in grado (per solidità e competenze) di assicurare un futuro al nostro aeroporto".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A questo punto, dopo la conversione di Bartolini, ci auguriamo che egli sia in grado di condizionare il comportamento del suo partito anche negli altri consigli elettivi, in Provincia e in Comune, oltre che in Regione, dove si assistono a comportamenti schizofrenici. Ad oggi abbiamo assistito a tre scelte diverse da parte dello stesso partito: il voto contrario, il voto favorevole e addirittura la fuga dall'aula del consiglio comunale, abbandonando i banchi del consiglio al momento del voto sul futuro dell'aeroporto di Forlì. In questo momento delicato per lo scalo forlivese, è importante che tutti coloro che credono in questa infrastruttura mostrino coerenza e lavorino nella stessa direzione. Il Partito Democratico forlivese ed i suoi rappresentanti nelle istituzioni locali e regionali - conclude - si sono sempre espressi in modo compatto e coerente a sostegno dell'aeroporto di Forlì. Altrimenti la politica diventa un frullatore che disorienta i cittadini".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -