Forlì, aeroporto. Dopo il voto dei Consigli la Seaf ricapitalizza per tre milioni

Forlì, aeroporto. Dopo il voto dei Consigli la Seaf ricapitalizza per tre milioni

Forlì, aeroporto. Dopo il voto dei Consigli la Seaf ricapitalizza per tre milioni

FORLI' - L'assemblea dei soci di Seaf, la societa' di gestione dell'aeroporto di Forli', mercoledì pomeriggio ha deliberato all'unanimita' una nuova ricapitalizzazione pari a tre milioni e 98 mila euro. Il nuovo aumento di capitale pro Seaf, che nel 2010 raggiungera' un deficit di 7,3 milioni di euro circa, e' stato deciso lunedi' da Comune e Provincia per coprire le perdite dei primi sei mesi dell'anno. Da gennaio a giugno, infatti, lo scalo forlivese ha accumulato 5 milioni e 75 mila euro di passivo.

 

Passivo finora 'finanziato' con il capitale sociale, che per questo era sceso sotto i tre milioni di euro obbligatori per legge. Venendo al bando di privatizzazione, sulla scia della concessione trentennale e totale rilasciata da Enac, l'assemblea ha deciso di aspettare formalmente l'interpretazione della Finanziaria sulla possibilita' di ricapitalizzare le societa' in perdita da tre anni aeroporti inclusi.

 

Il bando per permettere ai privati interessati (ce ne sono gia') di "comprare" quote del "Ridolfi", fissato ai primi di ottobre, slittera' dunque di qualche giorno. Cosi' il presidente di Seaf Franco Rusticali a margine dell'assemblea: "Nei prossimi giorni uscira' l'emendamento alla Finanziaria di Tremonti. Prima di attivare il bando di gara aspettiamo che sia tutto ufficiale. Non ci sono problemi". (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -