Forlì, aeroporto. I sindacati: "Stop ai comitati sorti per difendere la vecchia gestione"

Forlì, aeroporto. I sindacati: "Stop ai comitati sorti per difendere la vecchia gestione"

Forlì, aeroporto. I sindacati: "Stop ai comitati sorti per difendere la vecchia gestione"

FORLI' - Sulla delicata vicenda dell'aeroporto di Forlì, sulla costituzione della holding, sull'avvio della fase di definizione di un piano industriale e sull'allargamento della compagine societaria attraverso una gara pubblica, occorrerebbe sforzarci tutti di evitare strumentalizzazioni e atteggiamenti che nuocciono alla ricerca di soluzioni: lo dicono all'unisono i sindacati Cgil, Cisl e Uil.

 

E ancora i sindacati: "Vediamo che molti di quelli che oggi inveiscono contro tutti, hanno costruito il loro posizionamento assieme a quelle responsabilità e oggi ci prospettano fantomatiche soluzioni. Come e quando è nato quel comitato che rappresenta più la difesa della vecchia gestione che la ricerca di una soluzione vera e praticabile, e dove sono quei rappresentanti governativi con in tasca mirabolanti occasioni?"

 

E ancora: "Occorrere smetterla con questo gioco al massacro dove alla fine non importa a questi soggetti come finirà, perché a pagare il conto saranno le lavoratrici e i lavoratori di quella miriade di Aziende che in Aeroporto operano, saranno i cittadini forlivesi, sarà l'economia del nostro territorio.

Ed allora ci vuole trasparenza, efficacia nelle decisioni e coesione territoriale fra Istituzioni e mondo della rappresentanza sociale ed economica".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'aeroporto di Forlì, come quello di Rimini, non hanno senso in termini competitivi nel territorio regionale, ma in una logica di sistema aeroportuale dove ognuno ha un proprio ruolo, una propria funzione e concorre alla economicità del sistema stesso; la creazione della holding e della gara deve essere finalizzata a questo come primo passo di un sistema regionale. In questo le istituzioni sia locali che regionali hanno la responsabilità di creare le precondizioni e gli investimenti a sostegno di questa progettualità. Poi c'è il sistema economico imprenditoriale; se l'aeroporto è una infrastruttura fondamentale per lo sviluppo del territorio, ciò va concretizzato con un interesse vero, mentre ad oggi notiamo silenzi ed assenze", concludono Cgil Cisl e Uil in una nota.

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Tomcat
    Tomcat

    Stop ai comitati? Stiamo scherzando? I sindacati dov'erano quando è scoppiato il caos? Ho partecipato alla prima riunione in Seaf ed ho sentito solo belle parole, fra cui "saranno tutelati anche i lavoratori a tempo determinato". Bene, questi lavoratori a cui è scaduto il contratto sono TUTTI a casa e di tutela nessuna traccia. Il Comitato deve andare avanti e così farà: ieri sera abbiamo raccolto tante firme e solidarietà dei Forlivesi che amano il loro aeroporto e, di conseguenza, la loro città. Andiamo avanti così!

  • Avatar anonimo di lucas
    lucas

    Avete fatto l'ennesimo fallo con questo linguaggio inquisitorio nei confronti di coloro a qui dovresti rappresentare.Avete lo stesso linguaggio della vecchia politica, rappresentate anche voi le lobby di potere, per questo motivo i lavoratori vi hanno voltato le spalle. Domandatevi invece come mai le persone hanno voluto organizzarsi per conto loro invece di farsi rappresentare da voi?Una piccola riflessione almeno fatela in questo senso compagni,la fiducia dei lavoratori va guadagnata in proporzione alla buona rappresentanza.

  • Avatar anonimo di lucas
    lucas

    Sembra che qualcuno a chiamato a "chi l'avisto?e dopo lunghe ricerche e molta fatica i sindacati sono venuti fuori delle loro grotte. Certo che siete bravi a parlare quando ormai avete perso autorevolezza davanti ai lavoratori.Sopratutto Cgil e Cisl cosa dite 'Stop? No cari compagni basta di sensurare la voce dei lavoratori,uscite dai soliti schemi :"solo i sindacati hanno l'autorità per parlare a nome dei lavoratori".I tempi sono cambiati cari amici,ora i lavoratori e tutti coloro che lavorano intorno all'aeroporto hanno voce propria.Se quel che in questi due giorni e servito anche a far parlare voi,alloa vuol dire che siamo sulla buona strada.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -