Forlì, aeroporto. Il Comitato del Ridolfi incontra la LegaCoop

Forlì, aeroporto. Il Comitato del Ridolfi incontra la LegaCoop

FORLI' - Mentre si registra l'apertura della gara per la privatizzazione della Seaf, il Comitato del Ridolfi prosegue il giro delle consultazioni delle strutture più significative dell'economia territoriale.

 

La Lega Coop, con il suo significativo peso economico e organizzativo nelle terre di Romagna, è stata l'oggetto dell'ultimo incontro; il Comitato è stato ricevuto dal Presidente Mauro Pasolini e dal Direttore Monica Fantini.

 

"L'incontro ha centrato subito il cuore del problema: il quadro aeroportuale regionale che vede la compresenza degli scali di Forlì , Bologna e Rimini tra i quali si sviluppa un'accesa concorrenza vista la mancanza appunto di un sistema che ne  agevoli le caratteristiche specifiche. E ciò, tra varie conseguenze, comporta anche un aumento dei costi per gli scali a tutto vantaggio delle compagnie aeree che sfruttano queste assurde rivalità per garantirsi un plus economico anche a rischio di strangolare le realtà minori" si legge in una nota del Comitato del 'Ridolfi'.

 

"L'auspicio del Presidente Pasolini - si conclude la nota - è che "la gara iniziata faccia emergere soggetti in grado di portare avanti il sistema aeroportuale regionale senza entrarci in collisione", ma realizzando in proprio un'organizzazione strutturale differenziata tra gli scali.La Lega Coop si è già espressa con chiarezza sull'argomento qualche tempo fa con un intervista rilasciata dallo stesso Pasolini con dichiarazioni a favore della realtà aeroportuale forlivese a cui però purtroppo non hanno fatto seguito altre prese di posizione analoghe da parte di Istituzioni ed Associazioni. L'impegno del Comitato comunque proseguirà con una fitta rete di appuntamenti importanti in agenda per i prossimi giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -