Forlì, aeroporto. Il Pd: "Dal PdL solo grida, scenate e falsità"

Forlì, aeroporto. Il Pd: "Dal PdL solo grida, scenate e falsità"

FORLI' - "Alla fine delle chiacchiere e delle dichiarazioni, contano gli atti concreti: e i fatti dicono che mentre il Pdl si professa sostenitore dell'aeroporto di Forlì, non solo non vota ma addirittura scappa di fronte alla responsabilità di votare l'unica via possibile per garantire al "Ridolfi" uno sviluppo e una crescita". Lo affermano Marco Di Maio e Veronica Zanetti, consiglieri comunali, rispettivamente segretario territoriale e capogruppo del Partito Democratico.

 

"In una fase così delicata come quella che si sta attraversando per l'aeroporto di Forlì - aggiungono Di Maio e Zanetti - è da irresponsabili adombrare scenari politici e brandire notizie false e tendenziose, del tutto nebulose e prive di fondamento, alzando i toni e cercando continuamente la rissa politica: se c'è un modo per far sì che la privatizzazione di Seaf non vada a buon fine e mettere il bastone tra le ruote al futuro dell'aeroporto, è proprio quello di alimentare questo scontro perenne, che non fa bene a nessuno".

 

"Non fa bene neppure all'opposizione - fanno notare Di Maio e Zanetti - che si trova in grandissimo imbarazzo e va in ordine sparso, mandando in frantumi la coalizione che si era presentata alle elezioni, divisa in tre atteggiamenti diversi: il voto favorevole, il voto contrario e addirittura la fuga dall'aula".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Partito Democratico ha sempre votato compatto tutte le delibere legate all'aeroporto di Forlì - fanno notare Di Maio e Zanetti -; il Pdl si preoccupi dei suoi problemi, delle sue schizofrenie, del teatrino che ad ogni consiglio comunale mette in scena, piuttosto che dei presunti problemi di altri partiti. Una volta tanto dimostri, se lo è, di essere una forza di governo e faccia concretamente qualcosa per Forlì. Le grida, gli strilli, le scenate e soprattutto le falsità, non producono alcun risultato concreto se non quello di creare confusione e danneggiare Forlì".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -