Forlì, aeroporto. L'Idv: "La Regione charisca i progetti sugli scali romagnoli"

Forlì, aeroporto. L'Idv: "La Regione charisca i progetti sugli scali romagnoli"

FORLI' - "Con le dimissioni del presidente di SEAF, non certo silurato solo per una mancata comunicazione al socio di maggioranza della società, è necessario aprire una nuova fase di recupero sia come trasparenza, attendiamo con ansia un budget per il 2011, che come fatti concreti, principalmente da parte dalla regione", è quanto sostiene Federico Balestra, caporuppo IDV del Comune di Forlì.

Prosegue: "Riteniamo opportuno che l'assessore Peri chiarisca il progetto aeroportuale romagnolo, il prima possibile, davanti alle istituzioni locali. Dopo mesi di incertezza è necessario che comune e provincia siano messi al corrente ufficialmente di notizie concrete riguardo alla politica regionale sul nostro territorio, sia per quanto riguarda le attività aeroportuali che, soprattutto, su quanto riguarda le attività che vi ruotano intorno come Enav, il tecnopolo e la scuola di volo.  Basta con le chiacchiere sui giornali e le telefonate fatte, ma soprattutto non fatte. Forlì e la Romagna hanno bisogno di fatti concreti".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di corso.rossi
    corso.rossi

    Bene che la regione chiarisca le cose...se ha idee chiare..oppure farà come su altre partite dove non avndo idee manda Forli alla deriva col benestare di IDV e PD.Bravi obbedite ancora che ci ritroveremo col culo per terra.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -