Forlì, aeroporto, Morrone (LN): "Atteggiamento ostativo del Pd"

Forlì, aeroporto, Morrone (LN): "Atteggiamento ostativo del Pd"

FORLI' - "sostenere con forza, nell'ambito del CdA della Seaf e in tutte le espressioni pubbliche, la necessità di procedere al più presto alla privatizzazione dell'aeroporto forlivese, nell'ambito del progetto già avviato e per le manifestazioni di interesse già espresse". "A questo ordine del giorno presentato dal capogruppo della Lega Nord in Provincia, Gianluca Zanoni, sia il PD che l'IDV hanno votato contro, evidenziando nostro malgrado una politica ostruzionista e controproducente per lo sviluppo e il rilancio socio-economico del nostro territorio", interviene così duramente il Segretario Prov.le della Lega Nord, Jacopo Morrone, all'indomani della bocciatura dell'OdG sul mantenimento e l'operatività dello scalo aereo forlivese.

 

"Dobbiamo prendere atto che l'amministrazione provinciale è guidata da una maggioranza che non ha ancora assunto una posizione definitiva e lineare per quanto concerne il destino dell'aeroporto Ridolfi." In merito Morrone ribadisce: "mi spiace dedurre che il Partito Democratico navighi in uno stato pressoché confusionale, attuando due strategie opposte a seconda del tavolo politico-istituzionale nel quale si raffronti. A livello locale, infatti, parrebbe prevalere la volontà di appoggiare e sostenere l'immediata privatizzazione dello scalo forlivese, scongiurandone la chiusura e le inevitabili ritorsioni a livello occupazionale. Per contro, in ambito regionale, i dirigenti locali del PD evidenziano un atteggiamento di subordinazione e inferiorità gestionale, prostrandosi alla loro classe dirigente bolognese che vorrebbe far chiudere immediatamente il Ridolfi, lasciando così all'aeroporto Marconi il monopolio effettivo dell'intero traffico aereo regionale."

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, conclude il Segretario del Carroccio: "Il problema vero è che il PD sta giocando sul futuro di un servizio fondamentale per lo sviluppo del nostro territorio, dimenticandosi al contempo che dalla sopravvivenza del Ridolfi dipende anche il destino di svariate centinaia di persone che lavorano all'interno dello scalo e nelle molteplici strutture ancillari."

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    Ah sì Matteol, dalla "lunghezza "delle parole come dici tu, puoi scoprire il futuro politico che c'è in ognuno di noi!!!! aahahah te l'ha detto wanna marchi? PS l' idv non mi da fastidio, mi nausea che è diverso.

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Curioso che in un articolo che parla del PD pecoranera abbia letto solo "IDV", si vede che e' una parolina che da fastidio. Noto anche che Morrone sta cominciando ad usare tante parole lunghe, come i vecchi politici della DC e del PCI. La Lega e' proprio diventata un partito come tutti gli altri, chiacchere, chiacchere e nessuna sostanza. Bello quel "ancillari" in fondo alla frase.

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    A quale ti riferisci matteol? la parola IDV ? Non è una parola, ma una malattia , no?

  • Avatar anonimo di minotauro
    minotauro

    la lega ora si prende a cuore il futuro dei lavoratori? speriamo bene che non faccia come la cisl e la uil!!!

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Perbacco, Morrone ha imparato una parola nuova.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -