Forlì, aeroporto. Una nota dello scalo: "Passeggeri in aumento"

Forlì, aeroporto. Una nota dello scalo: "Passeggeri in aumento"

FORLI' - Pur in una situazione di crisi profonda, continua il trend positivo di movimento passeggeri all'Aeroporto Ridolfi di Forlì. Trend confermato anche recentemente da Assoaeroporti con il dato di fine giugno 2010 che segnava un + 24.9%, portando lo scalo forlivese al secondo posto assoluto in Regione dopo il Marconi di Bologna. "Per la cronaca, i dati sommati di Rimini e Parma non raggiungono la cifra forlivese", rileva la nota dell'aeroporto, che in questa fase ha il suono dell'orchestra del Titanic che continua a suonare lietamente mentre la nave affonda.

 

Continua la nota: "Che il movimento-passeggeri a Forlì stia crescendo quotidianamente, lo conferma il picco della sola giornata di ieri (un venerdì) allo scalo forlivese: 4.000, fra quelli in partenza e arrivo. Un vero e proprio record che va ad aggiungersi ai parametri che, dopo la visita dell'altro giorno da parte degli osservatori Enac per il rilascio della "gestione totale" (attesa per i primi del prossimo settembre), migliorano ulteriormente il quadro generale dell'Aeroporto di Forlì".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di malatesta
    malatesta

    Mah..queste dichiarazioni sono false. E non capisco come facciano a divulgarle con tanto di riferimento. Se uno va sul sito di assaeroporti e fa la somma di Rimini e Parma il dato supera abbondantemente Forli. Rimini risente notevolmente della stagionalità e i numeri li fa adesso. Supererà Forli entro la fine dell'estate. Inoltre bisogna anche dire che i passeggeri di Forli costano molto e questo è uno dei motivi del forte passivo.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -