Forlì, al Diego Fabbri le origini della Commedie dell’Arte

Forlì, al Diego Fabbri le origini della Commedie dell’Arte

FORLI' - Ultimo appuntamento, lunedì 26 ottobre alle 17, con gli incontri dedicati dall'associazione culturale "Incontri internazionali Diego Fabbri" al teatro rinascimentale - ovvero a "Il teatro al tempo di Caterina"- presso il foyer del teatro comunale "Diego Fabbri".

 

Tema dell'incontro, affidato a Paolo Rambelli del Centro Interuniversitario per lo Studio del Neoclassicismo, sarà la commedia dell'arte, e più in particolare la sua origine dalla forme del teatro popolare.

Già docente di letteratura italiana presso la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori dell'Università di Bologna, Paolo Rambelli è stato tra i fondatori del Centro Interuniversitario per lo Studio del Classicismo tra Settecento e Ottocento con sede a Forlì. Membro del comitato scientifico del Centro Diego Fabbri di studi, ricerche e formazione sul teatro e i linguaggi dello spettacolo, ha pubblicato saggi su Alfieri, Foscolo, Leopardi, Pirandello e Svevo. Collabora con la rivista Pirandello studies e cura le collane editoriali degli "Incontri Internazionali Diego Fabbri".La rassegna, ad ingresso gratuito, è realizzata in collaborazione con il "Centro Diego Fabbri" e con il "Teatro Diego Fabbri" e si avvale del sostegno della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, della Banca di Forlì e del Comune di Forlì. Ha inoltre ottenuto dall'Ufficio Scolastico Provinciale il riconoscimento come attività di formazione e aggiornamento per gli insegnanti.

 

Secondo consuetudine, a tutti coloro che interverranno all'incontro saranno distribuiti in omaggio gli atti del precedente ciclo di conferenze, ovvero di quello dello scorso autunno sul teatro sette-ottocentesco.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -