Forlì, al Liceo Musicale serata dedicata a Jean Pierre Simeon

Forlì, al Liceo Musicale serata dedicata a Jean Pierre Simeon

FORLI' (FC) - Alla Sala Sangiorgi del liceo musicale "Masini" di Forlì la
serata di martedì 16 novembre è dedicata a Jean-Pierre Siméon, poeta e
drammaturgo francese contemporaneo, plurivincitore di prestigiosi premi
letterari in Francia e attivamente impegnato nella promozione di eventi
teatrali. Stabat mater furiosa, opera del 1999, è un grido impetuoso di una
donna che ha perso il figlio in combattimento e si rivolta con veemenza contro
le brutalità della guerra e della natura umana. L'attrice e regista Marinella
Manicardi interpreterà l'opera.

Lo spettacolo è presentato nell'ambito del progetto "Face à face - Parole di
Francia per scene di Italia", promosso dall'ambasciata francese, e del progetto
TERI (Traduction, Édition, Représentation en Italie), il cui scopo è di far
conoscere gli autori francesi nel nostro Paese.
Grazie alla collaborazione con la SSLMIT e il Centro di Studi Teatrali del
Dipartimento SITLeC, il testo è stato tradotto da una studentessa di
traduzione, Chiara Gianlupi, con la supervisione della professoressa Marie-Line
Zucchiatti.

Alle ore 18,30, nella sala Sangiorgi del Liceo, l'assessore alla cultura J.P.
Leech aprirà la tavola rotonda per la presentazione del testo, in cui si
susseguiranno gli interventi di Anne Rabeyroux, delegato culturale dell'
Alliance Française di Bologna, Marie-Line Zucchiatti e Licia Reggiani,
insegnanti della SSLMIT, Chiara Gianlupi, la traduttrice e Marinella Manicardi,
l'attrice. A seguire, alle 20,30, lo spettacolo. L'ingresso è libero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -