Forlì: al teatro Diego Fabbri Hollywood a passo di tango

Forlì: al teatro Diego Fabbri Hollywood a passo di tango

Forlì: al teatro Diego Fabbri Hollywood a passo di tango

La musica degli Archi dell'Orchestra Filarmonica di Torino incanterà il pubblico del Teatro Diego Fabbri di Forlì per uno spettacolo dal curioso titolo HOLLYWOOD IN TANGO. Nel secondo appuntamento con la musica di qualità, Sadurano Serenade offre un concerto dal repertorio raffinato e coinvolgente che prevede musiche di Duke Ellington, Leonard Bernestein, George Gershwin, Astor Piazzolla, Roberto Molinelli, Ennio Morricone e la bellissima Places of my Mind,composizione del figlio Andrea Morricone.

 

Lo spettacolo di domani sera è un incontro per conoscere e ascoltare musica di alta qualità, nella seconda giornata diSadurano Serenade, uno degli appuntamenti più amati nel panorama dei festival musicali estivi, che quest'anno taglia il traguardo della 20° edizione. Il festival, anche quest'anno organizzato dall'Associazione Amici di Sadurano, è diventato un appuntamento atteso per gli appassionati di musica classica e non solo e torna fino al 30 luglio con un programma che porta in scena musica di alto livello e artisti di calibro nazionale e internazionale.

 

Frutto del lavoro appassionato e costante di Sergio Lamberto, primo violino dell' Orchestra Filarmonica di Torino e animatore indiscusso della formazione, gli Archi dell'Orchestra Filarmonica di Torino continuano ad incontrare l'entusiasmo del pubblico e il  consenso della critica grazie alla fondamentale attenzione al dettaglio delle loro esecuzioni, all'allegria e la partecipazione emotiva che caratterizza ogni concerto, segno tangibile del piacere che ogni membro del gruppo prova nel fare musica. Oltre a Sergio Lamberto, maestro concertatore della serata, accompagnerà la formazione il sassofonista Federico Mondelci, da anni solista con le più importanti orchestre, tra le quali l'Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala diretta dal M° Seiji Ozawa.

 

Anche per questa edizione il Festival si avvale della competenza e della professionalità del Maestro Massimo Mercelli e di Emilia Romagna Festival, una collaborazione che ha consentito la crescita sempre maggiore di Sadurano Serenade nel corso degli anni, con esperienze musicali provenienti da vari paesi.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -