Forlì, al teatro "Il Piccolo" tocca a 'Giovannino senza paura'

Forlì, al teatro "Il Piccolo" tocca a 'Giovannino senza paura'

FORLI' - Proseguono senza sosta gli appuntamenti domenicali per le famiglie della rassegna A Teatro con mamma e papà al Piccolo di Forlì. Domenica 30 gennaio alle ore 16, protagonista del palcoscenico sarà il Teatro dei Vaganti con Giovannino senza paura, scritto e interpretato da Giovanni Signori per la regia di Mariella Soggia.

Giovannino abbandona la casa materna, con il desiderio di sperimentare il brivido, la paura. Emozioni che solo a lui è toccato di non possedere, e quindi molto desiderate. Il bambino, dopo aver superato senza alcun brivido di paura molte avventure (l'uomo nero e stanasso), verrà accompagnato in un Castello incantato. Nessuno è mai riuscito a sopravvivere una intera notte al mostro gigantesco che si dice abiti nello stregato Castello. Giovannino senza paura ha promesso, rimarrà da solo un'intera notte e se riuscirà a superare la spaventosa prova, il Castello e tutte le sue ricchezze, saranno sue.
Lo spettacolo affronta i temi della paura e del coraggio.
Giovannino è un bambino, apparentemente debole, ma con la sua astuzia e intelligenza saprà sconfiggere forze e paure, apparentemente. Dell'apparentemente debole (il bambino mingherlino) e del gigante (il mostro), e di come il primo riuscirà a sconfiggere il secondo. Racconterà della solitudine, della serenità e sicurezza che la natura, da sola può dare, a tutti i bambini.
Metterà i giovani spettatori a contatto con una storia in cui si mescola il mondo reale con il mondo del magico e dell'invisibile.
Il bambino Giovannino, nello sconfiggere le paure, nell'affrontare i personaggi ignoti, magici, affascinanti e spaventosi tipici dei riti di iniziazione, che certo hanno generato fiabe come questa, alla fine si ritroverà, e con lui anche i giovani spettatori, più ricchi e più maturi.


Biglietti: 5 euro (posto unico). 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -