Forlì, al via il ciclo di incontri "Quale Europa? Radici, cittadinanza e interculturalità"

Forlì, al via il ciclo di incontri "Quale Europa? Radici, cittadinanza e interculturalità"

FORLI' - "Quale Europa? Radici, cittadinanza e interculturalità", il nuovo ciclo di incontri promosso dal centro Europe Direct - Punto Europa di Forlì, dall'Associazione Incontri e dal Comune di Forlì, parte il prossimo mercoledì 2 marzo. Un lungo programma di incontri per discutere di Europa, della sua identità, delle matrici comuni che hanno ispirato la nascita del progetto unitario europeo, dei cambiamenti economici, sociali e culturali che ne hanno reso accidentato il percorso, per giungere all'analisi di una attualità controversa che rende difficile qualsiasi previsione sul futuro.

 

Questi alcuni dei temi che saranno al centro del dibattito che il Centro Europe Direct Punto

Europa di Forlì, l'Associazione Incontri e il Comune di Forlì auspicano di instaurare con la

cittadinanza forlivese, nel lungo ciclo che inizierà mercoledì 2 marzo ed occuperà molti

mercoledì sera sino al prossimo mese di novembre presso la Sala Gandolfi di Palazzo Orsi

Mangelli, Corso Diaz 45.

 

Il ciclo, patrocinato dall'Associazione Universitaria di Studi Europei (AUSE) e dalla Provincia di

Forlì-Cesena, nonché in partenariato con il Centro per la pace "Annalena Tonelli", il Movimento

Federalista Europeo (MFE), l'Associazione Europea degli Insegnanti (AEDE), l'ACLI,

l'Associazione Forlì Terzo Mondo, la Cooperativa Sesamo e la Cooperativa Spazi Mediani ha

l'obiettivo di stimolare la riflessione e la discussione su alcuni elementi fondamentali della società e della cultura dell'Europa che stiamo vivendo.

 

Attraverso differenti modalità di riflessione offerte al pubblico - seminari di approfondimento,

discussioni, film, tavole rotonde e spettacoli - si parlerà anche di diversità politiche, religiose,

generazionali, culturali, di genere, progettuali di cui tutti siamo portatori e che costituiscono

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

veramente la principale ricchezza dell'Europa.Il primo incontro, in programma il prossimo mercoledì 2 marzo, alle ore 21,00 in Sala Gandolfi, corso Diaz 45 a Forlì, affronterà il tema "Radici e identità dell'Europa" e vedrà la partecipazione del Prof. Umberto Morelli, docente di Storia delle relazioni internazionali presso l'Università di Torino e direttore del Centro Studi sul Federalismo.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Sor Perozzi
    Sor Perozzi

    Ah interessante! Ma lei se la blinda la supercazzola prematurata, come se fosse anche un po' di Europa, che perdura anche come cappotto, vede... M'importa s*ga! Sarebbe interessante sapere quanto spendono (direttamente o indirettamente) Comune e Provincia, in un momento come questo ed a fronte dei continui piagnistei per i tagli del governo, per promuovere questa fondamentale iniziativa...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -