Forlì, al via il progetto 'Recuperandia' alla Casa Buon Pastore

Forlì, al via il progetto 'Recuperandia' alla Casa Buon Pastore

FORLI' - La Caritas diocesana di Forlì-Bertinoro, l'Associazione INCONTRI, il Comitato per la Lotta contro la Fame nel Mondo e l'Associazione Centro di Ascolto "Buon Pastore", in collaborazione con Il Villaggio Globale e Politiche per la sicurezza e la polizia locale della Regione Emilia-Romagna, promuovono il progetto "Recuperandia - Forlì", che si terrà presso la casa Buon Pastore (via dei Mille 28) a partire da giovedì 11 novembre 2010, fino a giugno 2011. Il progetto consiste in una serie di laboratori di recupero e trasformazione creativa di oggetti usati, attività che coinvolgeranno gli ospiti delle accoglienze Caritas, tutti i cittadini interessati e professionisti che metteranno a disposizione le proprie competenze.

"Recuperandia - Forlì", in particolare, si concretizza in 4 azioni: incontri di formazione, laboratori creativi, raccolta di oggetti usati e mercatini per la raccolta fondi.
I primi incontri di formazione si terranno nelle mattinate (9,00-12,00) dei giorni 11-18-25 novembre e 2-9 dicembre, presso la Casa "Buon Pastore", e saranno occasione per imparare tecniche e scambiare idee sul riuso grazie alla presenza di artigiani e professionisti.
I laboratori creativi, che si terranno da novembre a giugno, saranno invece attività manuali di riparazione e trasformazione creativa che coinvolgeranno gli ospiti delle accoglienze Caritas e tutti i cittadini che si renderanno disponibili a svolgere attività di volontariato chiamando il Centro di Ascolto allo 0543-35192.
La raccolta di oggetti usati, "Discarica creativa", si rivolge all'intera cittadinanza forlivese, che può contribuire al progetto portando alla portineria della Casa Buon Pastore piccoli oggetti usati da utilizzare nel corso dei laboratori.
Nel corso di mercatini natalizi ed eventi vari verranno invece venduti gli oggetti creati, allo scopo di raccogliere fondi per il progetto e per le attività della Caritas.

Il progetto "Recuperandia - Forlì", che coinvolgerà anche scuole della Provincia di Forlì-Cesena, si propone dunque principalmente di realizzare occasioni di incontro e scambio fra persone appartenenti a generazioni e culture diverse, valorizzando il coinvolgimento attivo dei cittadini e riducendo l'isolamento e la diffidenza.  I cittadini possono infatti contribuire al progetto partecipando agli incontri di formazione, facendo volontariato nei laboratori, aiutando ad organizzare mercatini o, ancora, raccogliendo e donando oggetti usati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -