Forlì, al Villaggio Mafalda è nata la "Casa di Doroty"

Forlì, al Villaggio Mafalda è nata la "Casa di Doroty"

FORLI' - Sabato 18 settembre, alle ore 16,30, presso il Villaggio Mafalda di via Dragoni 75/m è previsto l'evento "Villaggio in festa", una occasione di incontro organizzata dalla cooperativa e dall'associazione Paolo Babini aperta alla città, ed in particolar modo ai tanti volontari, amici e donatori che hanno sostenuto il Villaggio fino dagli albori, agli abitanti del quartiere e a tutti i forlivesi che desiderano conoscere più da vicino un modo diverso di concepire le relazioni e la solidarietà.

 

"Il Villaggio Mafalda - spiega Marco Conti, vice-presidente della cooperativa "Paolo Babini" - è una realtà dinamica e vitale, sempre in movimento. Ogni giorno gli abitanti percorrono insieme un nuovo tratto di strada ed i frutti di questa condivisione diventano attività ed azioni che coinvolgono il Villaggio stesso e il territorio circostante: in poche parole si tratta di una vera e propria contaminazione, fatta di solidarietà, generosità, partecipazione".

 

Al Villaggio Mafalda, poi, c'è una grossa novità: nel corso della festa verrà inaugurata la Casa di Dorothy, la prima comunità familiare del Villaggio, dove una famiglia e una volontaria hanno deciso di vivere stabilmente e di diventare il riferimento per i bambini che verranno accolti.

 

Il programma della festa prevede alle ore 16,30 la Santa Messa nella Chiesetta della Villaggio, alle 17,30 l'inaugurazione della Casa di Doroty e successivamente animazioni, musiche, mostre e lo spettacolo della Compagnia Gnomo Mentino. Dopo il buffet, in serata ancora musica e karaoke fino a notte fonda.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di germano pestelli
    germano pestelli

    Complimenti a tutti,attraverso questa integrazione di solidarietà potremo finalmente arrivare ad un mondo migliore.Grazie a tutti laici e sacerdoti per il segno che siete nella Città e nel Mondo.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -