Forlì, al 'Diego Fabbri' una conferenza sulle attrici di Goldoni

Forlì, al 'Diego Fabbri' una conferenza sulle attrici di Goldoni

FORLI' - Secondo appuntamento lunedì 25 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Diego Fabbri con il ciclo di incontri dedicato dall'associazione culturale "Incontri internazionali Diego Fabbri"al "Teatro delle Donne", ovvero alle attrici che, dal Settecento al Novecento, hanno offerto un contributo importante all'evoluzione della pratica - ma anche della scrittura - drammaturgica.

 

Protagoniste dell'incontro saranno "Le attrici di Goldoni" ovvero quelle interpreti della scena veneziana (come Teodora Medebach o Maddalena Raffi Marliani) e parigina (come Camilla Veronesi o Marie-Françoise Dumesnil) su cui Carlo Goldoni costruì la propria riforma teatrale. Attraverso il loro profilo emergeranno così aspetti inediti della vicenda goldoniana e ragioni normalmente ignorate del più celebre processo di rinnovamento della scena teatrale europea.

 

A condurre l'incontro - che si varrà delle letture dal vivo di passi delle Memorie di Goldoni a cura di Giampiero Bartolini - sarà Paolo Rambelli, già docente di letteratura italiana presso la SSIT dell'Università di Bologna, fondatore del Centro Interuniversitario per lo Studio del Classicismo tra Settecento e Ottocento con sede a Forlì e componente del comitato scientifico del Centro Diego Fabbri di studi, ricerche e formazione sul teatro e i linguaggi dello spettacolo.

 

Il ciclo di incontri proseguirà quindi - dopo la pausa del primo di novembre - lunedì 8 novembre, sempre alle 17, con la conferenza di Laura Mariani su Giacinta Pezzana, per concludersi lunedì 15 novembre con l'intervento di Paola Daniela Giovanelli su Marta Abba.

 

La rassegna, ad ingresso gratuito, è realizzata in collaborazione con il "Centro Diego Fabbri" e con il "Teatro Diego Fabbri" e con il sostegno della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, della Banca di Forlì e del Comune di Forlì. Ha inoltre ottenuto dall'Ufficio Scolastico Provinciale il riconoscimento come attività di formazione e aggiornamento per gli insegnanti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -