Forlì, alla Fabbrica delle Candele l'inaugurazione di "Videodrome"

Forlì, alla Fabbrica delle Candele l'inaugurazione di "Videodrome"

FORLI' - Venerdì 28 maggio, alle ore 18, alla "Fabbrica delle Candele" di Piazzetta Corbizzi inaugura "Videodrome", la rassegna curata da Rosalba Paiano di dieci video di altrettanti giovani artisti i cui nomi sono emersi per la maggior parte dai concorsi e dalle selezioni operate nel territorio forlivese, dal Premio Carmen Silvestroni al Premio Campigna, alle residenze nei comuni di Modigliana e di Tredozio. I giovani artisti sono: Riccardo Benassi, Silvia Camporesi, Cristian Chironi, Francesco Di Tillo, Ericailcane, Adriana Jebeleanu, Armando Lulaj, Paolo Pennuti, Sissi, Diego Zuelli.


La manifestazione proseguirà sabato 29 maggio, ma venerdì saranno presenti quasi tutti gli artisti invitati con le poche eccezioni di coloro che si trovano all'estero per ragioni di studio o di lavoro. Sarà dunque l'occasione per discutere anche le potenzialità del video come mezzo d'arte e le sue numerosissime modalità tecniche ed espressive, oltre ad approfondire le motivazioni delle singole scelte artistiche dei lavori presentati.


La rassegna si pone come una sorta di fenomenologia del fare video. Alcuni degli artisti invitati lo usano come mezzo privilegiato o addirittura esclusivo, come avviene per Diego Zuelli con la sua padronanza della grafica computerizzata o Paolo Pennuti in cui più forti sono invece le esigenze documentaristiche. Di Sissi sarà proiettato l'unico video che l'artista riconosce come lavoro autonomo. Per Cristian Chironi e Riccardo Benassi il video é legato ad un'attività di performance, mentre per Silvia Camporesi rappresenta una dilatazione del suo interesse incentrato prevalentemente sulla fotografia. Francesco Di Tillo assume il modello televisivo piegandolo in senso fantastico-grottesco, Ericailcane si serve di un linguaggio onirico-noir basato sul disegno e sull'animazione. Infine nel caso di Armando Lulaj e Adriana Jebeleanu il video viene usato spesso all'interno di operazioni complesse in cui di volta in volta sono mescolati mezzi differenti: l'istallazione, la fotografia,la performance, ecc. Ma d'altra parte questa è una modalità che, in misura diversa, interessa molti degli artisti presenti.


"Videodrome" é un'iniziativa promossa dal Comune di Forlì, Assessorato alle Politiche Giovanili e si svolge nell'ambito di "Gemine Muse 2010" in programma in ventidue città italiane. Sarà documentata nel catalogo nazionale che raccoglie le rassegne dei comuni consociati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -