Forlì, alla Fabbrica delle Candele parte "IperCorpo"

Forlì, alla Fabbrica delle Candele parte "IperCorpo"

FORLI' - Si apre venerdì 18 settembre alla Fabbrica delle Candele la IV edizione di IPERCORPO, con un progetto speciale di "pubblico in movimento", realizzato insieme al festival cesenate Itinerario Stabile grazie alla collaborazione di ATR, agenzia per la mobilità della Provincia di Forlì-Cesena: si chiama PER-CORRERE e prevede bus-navette gratuiti che trasporteranno gli spettatori dalla Fabbrica delle Candele  (Forlì centro, Piazzetta Corbizzi), che ospita i primi eventi in programma dalle ore 19, ai Magazzini Interstock (Terra del Sole) dove è prevista la seconda parte della serata dalle 21. Chi raggiungerà i Magazzini Interstock servendosi del servizio ATR avrà anche diritto ad una riduzione sul costo del biglietto. Navette di andata (Fabbrica delle Candele - Magazzini Interstock) dalle 21 alle 22.30, ultimo rientro alle ore 2.00.

Dalle 19 alla Fabbrica delle Candele il programma inizia con due video: Dance dance dance della forlivese Silvia Camporesi, un acquario "metafisico" in cui è imprigionata una figura femminile e rotazione #1 di Diego Zuelli, che risucchia lo spettatore in un vortice di materie fluide simili a nuvole, acqua ma anche stelle e masse celesti. Alle 20 e alle 20.30, lo spettacolo Eclissi, di Virgilio Villoresi e Angstarbeiter che utilizzano il megascope su un tappeto sonoro creato ad hoc, in un gioco di suoni e spettri luminosi.


Dalle 21, ai Magazzini Interstock, è attiva la videoistallazione degli eclettici e dissacranti ConiglioViola, Ci sarà - tributo escatologico ad Albano e Romina Power, rilettura del brano di Al Bano e Romina, indimenticato capolavoro della musica trash nazional-popolare, riarrangiato e ricantato dal gruppo. Dopo la tappa a IPERCORPO, ConiglioViola approderà al PAC di Milano con una personale. Alle 21.30 appuntamento attesissimo con Cinquanta urlanti Quaranta ruggenti Sessanta stridenti, il lavoro fresco di debutto di Dewey Dell (Teodora, Agata, Demetrio Castellucci e Eugenio Resta), un'azione corale, intensa e compatta che parte dall'idea della nave come corpo organico.

La serata si chiude con tre live set estremamente originali (dalle 23). Melodia, rumoristica, elettronica e elettroacustica fuse in un sound caldo e suggestivo sono il marchio dell'ex musicista della rock band Afterhours, Xabier Iriondo, mentre Eraldo Bernocchi e Petulia Mattioli, autori dell'opera rappresentata in occasione della visita del Dalai Lama in Italia, mescolano musica e visual. Panum, conduttore di Radio Città Fujiko, propone nel suo dj set un'elettronica minimale da club berlinesi, fatta di suoni freddi e voci metalliche.
 
info e prenotazioni: cell. 347 3169141
info@cittadiebla.it - prenotazioni@cittadiebla.it
www.cittadiebla.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -