Forlì, alunno scalmanato. I genitori minacciano la preside

Forlì, alunno scalmanato. I genitori minacciano la preside

Forlì, alunno scalmanato. I genitori minacciano la preside

FORLI' - Momenti di tensione giovedì mattina alla scuola media "Piero Maroncelli" in via Felice Orsini a Forlì. Un alunno ha cominciato a ribellarsi in classe, impedendo alla sua professoressa di svolgere la lezione. Dopo vani tentativi di riportarlo alla calma, la docente ha stilato una nota sul registro. Tuttavia la punizione non è servita. La professoressa ha informato subito la dirigente scolastica Iris Tognon che ha provveduto a informare i genitori.

 

La vicenda è stata ricostruita dal "Corriere Romagna". All'istituto prima si è presentata la madre e quindi il marito. I genitori hanno cominciato a discutere animatamente con la direttrice, arrivando persino a minacciarla. A quel punto la preside ha chiesto l'intervento del ‘112'. Immediato l'intervento di una pattuglia, che ha provveduto a calmare gli animi.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di komar
    komar

    Non per niente i romani dicevano: "Qualis pater, talis filius". Se il figlio è uno scalmanato un motivo ci sara! E visto il comportamento dei genitori si speiga tutto. Quindi: il ragazzino va sospeso perchè così imparerà la lezione, ma un po' di sberle ai genitori non guasterebbero....

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -