Forlì: ampliamento Iper, "una scelta scellerata"

Forlì: ampliamento Iper, "una scelta scellerata"

FORLI' - "La grande distribuzione raccoglie capitali locali e li sposta nelle tasche di gruppi nazionali o, molto spesso, internazionali; noi vogliamo pensare che la strada giusta sia quella opposta, ovvero quella che lascia ai forlivesi i soldi dei forlivesi".

 

E' quanto dichiarato da Stefano Oronti, Presidente Associazione DestinAzione Forlì, in merito all'ampliamento dell'Iper forlivese.


"La tesi, sostenuta da alcuni esponenti politici locali, che vorrebbe i centri storici della città riempiti grazie agli ipermercati è pura propaganda e differisce dalla realtà; una realtà nella quale l'ampliamento dell'iper rappresenta il colpo di grazia all'economia già stremata sia del nostro centro storico che della periferia e del forese".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


"Crediamo - conclude - che la nostra città debba avere il coraggio di differenziarsi proponendo un modello commerciale diverso in grado di far rivivere un'economia locale ormai vittima delle dinamiche imposte dalla grande distribuzione. Per questo motivo la scelta dell'amministrazione Masini va contro quell'idea di rilancio dell'economia locale che abbiamo in mente e che è presente nel progetto di DestinAzione Forlì."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -