Forlì, Andigel: "Bene la scelta del Comune di non accettare la sopressione del direttore"

Forlì, Andigel: "Bene la scelta del Comune di non accettare la sopressione del direttore"

FORLI' - Forlì potrebbe essere l'ultimo Comune ad istituire la figura del direttore generale prima della sua abolizione. Una scelta lodata dall'associazione di categoria dei direttori generali ‘Andigel' che dal suo sito internet loda l' "atto di forza" di Forlì: "Nonostante la Finanziaria 2010 preveda la soppressione della figura del Direttore Generale nei comuni ci sono ancora realtà che comprendono appieno il valore del ruolo del direttore e avviano una selezione".

 

Duro è il giudizio dell'Andigel sulla decisione di abolire i direttori generali nei Comuni. Spiega in una nota: "E' incongruente e contraddittorio con i principi costituzionali (artt. 114 e 117 della Costituzione) e con gli obiettivi di modernizzazione della Pubblica Amministrazione. La figura del direttore generale ha significato l'introduzione nella Pubblica Amministrazione Locale di criteri di managerialità e di una cultura organizzativa orientata ai risultati ed al soddisfacimento dei bisogni della comunità".

 

L'Andigel ricorda che "ricerche indipendenti (Sole 24 Ore e Università di Bologna) hanno dimostrato che esiste una spiccata correlazione tra l'introduzione di tale figura e la collocazione dell'Ente nella fascia di eccellenza di tutte le classifiche per efficienza, efficacia e per qualità dei servizi"

 

E ancora: "La norma si pone in netto contrasto con l'art. 117 della Costituzione (autonomia organizzativa e gestionale degli enti locali) secondo il quale lo Stato può ridurre i trasferimenti ai Comuni, ma non può emanare disposizioni prescrittive sulle modalità organizzative ed operative per compensare i minori trasferimenti. Abolire la possibilità di dotarsi della figura del direttore generale non può che configurasi come arbitrio nei confronti del modello organizzativo che ogni autonomia locale è libera di individuare".

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Marlene58
    Marlene58

    Mi sembra anche troppo ovvio che il Sindacato dei Direttori generali difenda i propri associati e la loro lobby!!!! Vorrei vedere che preferisse il suicidio!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -