Forlì, approvate due mozioni della minoranza sulla 'Diego Fabbri'

Forlì, approvate due mozioni della minoranza sulla 'Diego Fabbri'

FORLI' - Alessandro Rondoni, capogruppo Pdl in Consiglio Comunale, esprime soddisfazione per l'approvazione di due mozioni, di cui era primo firmatario, sottoscritte dai gruppi consiliari Pdl e Udc. Una riguarda la situazione amianto nella scuola Diego Fabbri, con la richiesta alla Giunta di presentare un piano che renda note le condizioni sulla sicurezza, i rischi amianto, la data di riapertura della Diego Fabbri, il programma di intervento sugli altri plessi scolastici cittadini. L'approvazione del documento è avvenuta nel Consiglio Comunale del 16 maggio con i voti favorevoli di Pdl, Udc, Lega, Idv e Destinazione Forlì, l'astensione del Pd con un solo voto contrario.


La seconda mozione presentata, votata all'unanimità, impegna la Giunta a realizzare un piano di comunicazione sull'attività del Consiglio Comunale perché i cittadini possano seguire con trasparenza e partecipare maggiormente al confronto democratico che si svolge in Consiglio Comunale.

 

«Non si chiedono strumenti per fare propaganda - afferma Rondoni - ma opportunità di comunicazione dei lavori del Consiglio, dei gruppi consiliari che, nel rispetto delle minoranze, con modalità, spazi e tempi proporzionati al numero dei loro rappresentanti, possano liberamente esprimersi, informare, raccontare le posizioni assunte in Consiglio Comunale, comunicare con i cittadini e così fare crescere la coscienza civile, la partecipazione e il confronto democratico nel 150° dell'Unità d'Italia». Il documento è stato approvato all'unanimità con i voti di Pdl, Udc, Pd, Idv, Destinazione Forlì. La Lega non era presente alla votazione. Rondoni infine osserva: «I due documenti approvati sono il segno di un'opposizione costruttiva che fa proposte. È solo l'inizio. Lo abbiamo già fatto e continueremo a presentare altre mozioni».

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Fantastica l'affermazione di Rondoni "e' solo l'inizio": vuol dire che fino ad ora non avevano MAI fatto un'opposizione costruttiva. Bene, meglio tardi che mai.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -