Forlì: “Apriti Sesamo!.. per una comunità disponibile”, ultimo appuntamento

Forlì: “Apriti Sesamo!.. per una comunità disponibile”, ultimo appuntamento

FORLI' - Per fare il punto sull'accessibilità strutturale e sociale del territorio forlivese, nell'ottica dell'incontro/confronto con la città. Prosegue la seconda ed ultima serata lunedì 11 maggio, alle 20.45, in sala San Luigi (Forlì), le cinque associazioni aderenti a "Rete sanitaria" (Adf, Ail, Aism, Avo, lilt) stanno presentando, infatti i risultati del pogetto "Apriti Sesamo! Per una comunità disponibile" intrapreso nel corso del 2008 e finalizzato, attraverso interviste video e la compilazione di un apposito questionario, a favorire l'eliminazione delle barriere architettoniche e culturali.

 

Questa seconda serata, sarà dedicata interamente all'inchiesta video realizzata da "Rete sanitaria" nell'ambito del progetto, con la presenza del giornalista, scrittore, documentarista della Rai Nelson Bova. Una serata che nel contesto dell'interazione fra "palco e pubblico in sala", non può che prevedersi animata nella sorta di "ping pong" fra domande e risposte

 

Il primo appuntamento, del 4 maggio scorso, ha visto la partecipazione del professor Andrea Canevaro, docente di Pedagogia dell'Università di Bologna, e del Professor Francesco Campione, associato di psicologia clinica e psicodiagnostica dell'Università di Bologna, entrambi hanno presenteranno, con il loro contributo e approfondite osservazioni il "libro bianco" scaturito dall'indagine sulla fruibilità delle risorse sociali e strutturali del territorio.

 

Una serata che si è sviluppata con grande partecipazione e che ha evidenziato svariate ed approfondite sfaccettature sull'accessibilità, sull'utilizzo delle relative risorse sociali e strutturali, di come è percepita, quali problemi porta con s'è, il punto di attenzione scaturito dalle interviste, e quanto sia ancora necessario "lavorare" per affrontare le diverse barriere culturali e materiali ciò anche dalle riflessioni pervenute dalla platea.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -