Forlì, arriva Wind Jet. Il sindaco: "Ora più voli e nuovi investimenti"

Forlì, arriva Wind Jet. Il sindaco: "Ora più voli e nuovi investimenti"

FORLI' - La notizia dello sbarco a Forlì di Wind Jet al posto di Ryanair, viene accolta con soddisfazione dal sindaco di Forlì, Nadia Masini. Per la prima cittadina, questa operazione va nella direzione di "assicurare al territorio una rete di collegamenti aerei che vada incontro alle richieste di mobilità dei cittadini e alle esigenze di sviluppo dei Comuni della Romagna, delle imprese, degli operatori turistici e commerciali".


Quanto all'annunciata rottura di Ryanair con lo scalo forlivese, Nadia Masini osserva che "sono condivisibili le ragioni e le valutazioni del Presidente Seaf, Franco Rusticali, rilevandosi che questa rottura è da ascriversi alla responsabilità della compagnia irlandese".


Per il sindaco "la nuova base della Wind Jet a Forlì sollecita, ora, tutti i soci della Seaf, ma anche il territorio romagnolo, a rafforzare l'Aeroporto Ridolfi con nuovi investimenti rivolti all'espansione della struttura aeroportuale e al "non aviation"".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In questo senso, l'Amministrazione Comunale di Forlì non mancherà di fare la sua parte - promette il sindaco -per allargare la partecipazione di soggetti pubblici e privati alla gestione dello scalo forlivese e per sviluppare ulteriormente il  Polo Tecnologico Aeronautico".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -