Forlì: arrivano i cartelli stradali per i devoti di San Pellegrino

Forlì: arrivano i cartelli stradali per i devoti di San Pellegrino

Forlì: arrivano i cartelli stradali per i devoti di San Pellegrino

FORLI' - Anche se spesso è una presenza molto discreta sono numerosi i credenti che ogni anno affluiscono a Forlì per una visita nella Basilica di San Pellegrino. Il santo viene invocato per la protezione e la guarigione dal male che è tra i più diffusi e i più terribili, il cancro. Tuttavia, la chiesa, che si trova in piazza Morgagni di fronte alla Provincia è nascosta e priva di indicazioni stradali. Il Comune ha provveduto a installare dieci cartelli indicatori.

 

Lo annuncia il vice-sindaco Giancarlo Biserna, che ha la delega alla mobilità. "Dopo una valutazione della situazione e raccogliendo le tante richieste di cittadini e di visitatori, che praticamente da sempre si stupivano del fatto che una Basilica così importante, molto conosciuta in tutto il mondo, non avesse una segnaletica direzionale adeguata, abbiamo provveduto ad installare dieci tabelle nei punti strategici a partire dall' uscita del casello e all'altezza di diverse rotatorie con direzione Basilica".

 

E conclude: "Pensiamo così di avere agevolato auto e pullman e reso un servizio ad un rilevante centro di culto e di arte della nostra città", conclude Giancarlo Biserna.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di P.Kc.
    P.Kc.

    Bene, bravo, era ora. Queste si che sono le cose importanti che caratterizzano l'operato dell'assessorato alla mobilità sostenibile. Chissà che S. Pellegrino grato faccia il miracolo di ridurre i PM 10.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -