Forlì: Artista Caffè, reportage di viaggio e cultura italiana

Forlì: Artista Caffè, reportage di viaggio e cultura italiana

I colori e le suggestioni di terre lontane approdano nel foyer del teatro Diego Fabbri di Forlì. Romano Cicognani, autore di reportage di viaggio fotografici e audiovisivi, è infatti il protagonista della giornata di mercoledì 17 febbraio (ore 17,30), nell'ambito della rassegna Artista Caffè organizzata dalla coop. Tre Civette.

Cicognani, membro del Foto Cine Club forlivese, presenta foto e video di grande interesse ambientalistico e sociale: "Cartoline dall'Australia", "Incubi", "Namibia" e "Himba", audiovisivo dedicato ad una tribù seminomade che vive di pastorizia, nel nord della Namibia.

 

La rassegna prsegue giovedì pomeriggio con le Stanze dei Sensi, cinque incontri dedicati ai cinque sensi dell'uomo, con percorsi che s'intrecciano tra forme artistiche diverse tra poesia, arte applicata, costume. Il 18 febbraio (ore 17,30) protagonista in foyer è Paola Goretti, che dedica all'olfatto la sua conferenza dal titolo "La pantera profumata: storie e miti dell'odore".

Come sempre le aziende di CNA Artistico Tradizionale interpretano, con le loro opere d'arte, questo percorso sensoriale, che guiderà le persone attraverso opere realizzate con materiali, tecniche e sensibilità differenti, attraverso l'uso di ceramica, cartapesta e tanto altro ancora.

L'appuntamento di giovedì 18 febbraio vedrà la partecipazione di "Artinfiore" di Maurizio Boschetti. "Fattoamano" di Milena Stagnani e "Artidea" di Meris Giardini, impegnate nel dar corpo al tema scelto da Paola Goretti per raccontare il senso dell'olfatto.

 

La settimana di appuntamenti in foyer prosegue venerdì 19 febbraio (ore 18,30) con il tradizionale incontro con gli attori in scena nelle pièce ospitate nel teatro forlivese. I protagonisti saranno Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli, protagonisti al Fabbri con la commedia brillante di Billy Wilder "L'appartamento".

 

Sabato 20 febbraio (ore 17,30) è quindi la volta della lezione magistrale di Marino Sinibaldi, direttore di Rai Radio3, che a Forlì affronta uno dei temi chiave della contemporaneità partendo dalla sua esperienza radiofonica, legata alla trasmissione "Fahrenheit": "Fahre Radio, la cultura e i media nell'Italia di oggi".

Sinibaldi è nato, vive e lavora a Roma. È stato tra i fondatori della rivista "Linea d'ombra", ha scritto saggi importanti come "Pulp. La letteratura nell'era della simultaneità"; la collaborato con i quotidiani L'Unità e La Stampa, lavorato in biblioteca, scritto e condotto programmi radiofonici come, appunto "Fahrenheit". Dall'agosto 2009 è direttore di Rai Radio3.

 

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -