Forlì: "Aspettami", così la posta non va mai in vacanza

Forlì: "Aspettami", così la posta non va mai in vacanza

Forlì: "Aspettami", così la posta non va mai in vacanza

Ai forlivesi che sono in vacanza, chiudono per ferie, oppure sono spesso fuori città, Poste Italiane offre la custodia della corrispondenza non a firma, come lettere, bollette, fatture e stampe, fino al rientro a casa o in ufficio. Il servizio si chiama "Aspettami" e per la sua versatilità si rivolge a un'ampia fascia di clientela. Infatti è utile per le famiglie che partono per le ferie e che per motivi diversi, dalla sicurezza alla tutela della privacy, preferiscono che la posta non resti a lungo incustodita nella buca delle lettere. E' poi ideale per gli esercizi commerciali, i professionisti o le imprese che sospendono le attività per un periodo compreso tra una e quattro settimane.

 

L'offerta non si esaurisce comunque con il periodo estivo. Dura tutto l'anno e prevede il recapito della posta il primo giorno lavorativo successivo alla data di scadenza del servizio.

Attivare Aspettami richiede poco tempo e una procedura semplice. Basta rivolgersi presso uno degli uffici postali di Forlì o collegarsi al sito www.poste.it.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -