Forlì: assoluzioni su Rifiutopoli, l'Arpa: "Confermata la nostra affidabilità"

Forlì: assoluzioni su Rifiutopoli, l'Arpa: "Confermata la nostra affidabilità"

Forlì: assoluzioni su Rifiutopoli, l'Arpa: "Confermata la nostra affidabilità"

FORLI' - Arriva la soddisfazione della Direzione Generale dell'Arpa Emilia-Romagna per la sentenza del tribunale di Forlì che ha assolto con formula piena da tutti i reati contestati i dipendenti Susanna Ricci, Carla Gramellini ed Enza Bertaccini nonché l' ex Direttore provinciale dell'Agenzia Gilberto Zecchi. "Si deve rilevare come la decisione segni un importante riconoscimento dell'integrità morale dei dipendenti di Arpa coinvolti", dice in una nota Arpa.

 

Continua nella sua ricostruzione la nota dell'agenzia per l'ambiente: "L'intera vicenda aveva preso l'avvio cinque anni fa con la contestazione ai dipendenti Arpa di reati ambientali gravissimi, reati che avrebbero causato l'inquinamento dei terreni, nonché il rischio di avvelenamento delle acque di falda e dei vegetali coltivati nei campi. Sulla base di questa prospettazione iniziale Ricci, Gramellini e Zecchi nel settembre 2004 erano stati anche, all'avvio dell'inchiesta, sottoposti agli arresti domiciliari, peraltro immediatamente annullati dal Tribunale della Libertà e dalla Cassazione".

 

E ancora: "Successivamente gli stessi consulenti tecnici nominati dalla Procura avevano acclarato che lo spandimento dei fanghi non aveva modificato in maniera sostanziale la composizione originaria dei terreni, escludendo di conseguenza la trasferibilità di eventuali contaminanti alle colture, facendo così cadere le accuse più gravi a carico dei dipendenti di Arpa già prima del rinvio a giudizio. Il processo giunto ieri a sentenza di primo grado riguardava dunque ipotesi di reato residue e minori, benché anch'esse di indubbia gravità, quali omissione di atti di ufficio e di denuncia, favoreggiamento ed occultamento di atti. Tutte queste accuse, in seguito al dibattimento, sono risultate infondate, e hanno condotto all'assoluzione con formula piena".

 

E conclude il comunicato dell'Arpa: "Tutto ciò conferma anche la piena affidabilità dell'operato dell'intera Sezione Provinciale di Forlì la quale ha continuato in questi anni, anche in frangenti difficili, ad impegnarsi costantemente sul fronte della tutela e prevenzione ambientale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -