Forlì, attacco islamico a Carla Bruni. Samorì (Pd): "L'Iran continua il femminicidio"

Forlì, attacco islamico a Carla Bruni. Samorì (Pd): "L'Iran continua il femminicidio"

FORLI' -  A mio nome e dell'Istituzione che rappresento, esprimo solidarietà a Carla Bruni per le gravi minacce e offese che la Première dame francese ha ricevuto dal giornale iraniano Kayhan per aver espresso il suo sostegno alla condannata a morte Sakineh. Un'ennesima intimidazione che dimostra come il regime di Teheran si macchi continuamente di femminicidio ed è dovere della società civile internazionale alzare la voce contro queste usanze disumane, basate sulla discriminazione e la sopraffazione dell'uomo sulla donna.  La difesa dei diritti umani, e' una battaglia che va sostenuta con determinazione e non deve interferire in alcun modo con la nobile causa sposata dalla Première dame. Nella comune difesa dei diritti fondamentali nessuna intimidazione dovrebbe fermare donne, uomini e la società civile. Sfortunatamente "tirare pietre" è sempre in voga.

 

Sara Samorì, Presidente Commissione Pari Opportunità

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -