Forlì, atto vandalico alla sede della Lega Nord Romagna

Forlì, atto vandalico alla sede della Lega Nord Romagna

La sede del Carroccio imbrattata dai vandali

FORLI' - Nella notte tra venerdi 13 e sabato 14, e' stata imbrattata, con alcune scritte, la sede romagnola della Lega Nord, ufficio territoriale del deputato Gianluca Pini. Le scritte hanno coinvolto anche l'edificio adiacente. "Evidentemente a qualche persona poco avvezza alla democrazia e forse piu' legata al vecchio retaggio totalitarista sovietico, danno fastidio i grandi e importanti risultati che la Lega sta ottenendo", commenta il Segretario Comunale Stefano Vanetti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

> GALLERIA FOTOGRAFICA


Commenti (13)

  • Avatar anonimo di Gatti
    Gatti

    Beh, mi sembra semplice DEMOCRAZIA, magari maleducata e rozza, ma comunque sempre DEMOCRAZIA. Andate a chiedere agli isolani di Lampedusa se credono che il Governo sia Democratico! Gli hanno imposto la costruzione di quel vergognoso centro di permanenza per immigrati che sosteranno li per almeno 18 mesi, anche se dicono al massimo 18 mesi, in un territorio che vive di turismo per il 90%. E vi stupite se scrivono "merda"davanti a una delle tante sedi della Lega sparse sul territorio? Visto che chi ha promosso certe iniziative viene proprio da quel "partito"? Per me vi va ancora grassa se scrivono solo sui muri, pensate a quando vi scriveranno sulla fronte.... Il caso Lampedusa è ovviamente solo uno dei tanti esempi da cui attingere...

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    @annibale applicando il suo criterio, anche le elezioni in italia sono state manovrate, veda de aglio sulle politiche del 2006. Non parliamo delle presidenziali Usa con kennedy votato dai morti di chicago o bush e la florida. Ma sa, ci vogliono le prove... e su Chavez nada... Il referendum è perfettamente democratico e , guarda caso, la nostra costituzione lo prevede in caso di modificha alla carta senza maggioranza qualificata, a richiesta di un quinto dei membri di una camera. Quanto ai suoi esempi a cui mancano Berlusconi in italia e Thaksin Shinawatra, in thailandia di psicosi di massa non posso che concordare. Ma cosa propone, di accettare i risultati democratici solo se ci stanno bene? E in alternativa cosa propone?

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    Chavez ha cambiato la costituzione con un referendum!!! Scusa ma tu credi che le elezioni non saranno manovrate? se credi cio' menti a te stesso o sei un ingenuo. Anche il duce fu eletto democraticamente cosi come Adolf.... Sono convinto che il referendum sia un mezzo poco democratico, pericoloso e facile da manovrare, specialmente dai media. La psicosi di massa esiste, come ha dimostrato il popolo tedesco, di pifferai magici ce ne sono in giro. Dio ci salvi dai referendum.

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    @annibale Chavez ha fatto quello che in democrazia è perfettamente consentito. Ha chiesto al popolo se voleva cambiare una legge. Berlusconi fa esattamente l'opposto, cambia le leggi alla faccia del popolo. Ridicoli i titoli di certi giornali che riportavano Chavez presidente a vita. Chavez dovrà rivincere le elezioni del 2012 e saranno i venezuelani a decidere. Quanto alle scritte, idioti ce ne sono sia a destra che a sinistra e non vogliamo lasciarne l'esclusiva a nessuno. Però non posso non notare che, ammesso che siano di sinistra, i vandali appartengono ad un gruppuscolo minoritario non identificato. Credo siano egualmente da censurare gli atteggiamenti di certi esponenti politici della destra (xchè di centro ci trovo poco) vanno dal definire mer.. imussulmani, filosovietica la costituzione, deviati mentali i giudici, assassino Beppino Englaro.... trovi lei le parole per definire questi esternazioni e le persone che le pronunciano.

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    caro Annibale, credo di non essere stato abbastanza chiaro nel messaggio... le persone alle quali mi riferivo sono quelle che hanno imbrattato i muri con scritte a sfondo biocompatibile... Tu puoi tranquillamente pensare che siano stati i Komunisti o chiunque ti faccia piacere credere... semplicemente esprimo la mia solidarietà a chi ha subito questo gesto incivile ed ho suggerito la lettura alle persone che hanno scritto sui muri... p.s. non ho usato in ogni caso termini offensivi per alcuno, tantomerno bifolco... è lontano dal mio modo di parlare...

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    Penso di essere tra quei bifolchi a cui ti riferisci. Rendo noto che Voltaire l'ho letto come ho letto tanti altri. Ho solo affermato che la sinistra ha un'idea tutta sua della democrazia, schiava del pensiero di un tizio di nome marx che non ha mai fatto un tubo in vita sua. Ora il nuovo idolo e' Chavez, che ne pensi del referendum? Democratico vero...e se lo facesse Berlusca (che non amo), sarebbe lo stesso democratico???? Disilluso dai partiti, dalla politica e dalle istituzioni.

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    Il pensiero e l'azione politica della Lega non mi appartengono... e proprio per questo sono dispiaciuto per quanto accaduto. Tutta la mia solidarietà alle persone della Lega che esprimono le loro opinioni democraticamente. A coloro che si sono permesse di insultare direi semplicemente di vergognarsi e di leggere magari Voltaire per tentare di capire cosa vuol dire confronto civile fra le persone. Da quanto argomentano credo che queste persone abbiano avuto poche occasioni per leggere anche solo le istruzioni per l'uso del loro forno a microonde

  • Avatar anonimo di capilo
    capilo

    la democrazia e' un bene di tutti ,chi fa' queste cose non ha il cervello collegato

  • Avatar anonimo di Davide3
    Davide3

    avete già trovato i colpevoli... ma quanti investigatori mancati!

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    E' noto che per la sinistra e' democratico solo il suo pensiero....

  • Avatar anonimo di steno
    steno

    le scritte fatte in questo modo mi ricordano anni non belli per questo paese. Considerando che ci sono forti tensioni nel centro destra, forse i responsabili potrebbero essere anche altri. Gli atti vandalici e anonimi non sono un buon modo nemmeno di criticare le parti avverse. Buona campagna elettorale a tutti.

  • Avatar anonimo di renzo397
    renzo397

    non mi stupirei se gli autori fossero proprio quelli che inneggiano la democrazia,diritti uguali per tutti ,case,sanità.......Il loro concetto di democrazia è l'annullamento dell'avversario una sorte di rivoluzione proletaria fatta da pochi elementi.Rispondendo a Sangio che invoca di affidarci a uomini che piu ci rappresentano ,dico che in linea di principio non fa una piega,il problema è che gli uomini li sceglie il partito limitando la democrazia reale,rimangono i leader,ma cambiano parere in base alle strategie di palazzo.

  • Avatar anonimo di sangio
    sangio

    La Lega è razzista e odia i negri; il PD, avendo un passato comunista, si mangia i bambini e vede gli asini volare; il PDL, con la schiera di AN ed ex-fascisti, gira con i manganelli inneggiando alla beata giovinezza. BASTA. Le ideologìe così svuotate dei loro significati sono un'arma generatrice di odio. Dobbiamo affidarci agli uomini che più ci rappresentano, ascoltarli e poi decidere. Basta simboli.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -