Forlì, Balestra (Idv) interviene sui comitati di quartiere

Forlì, Balestra (Idv) interviene sui comitati di quartiere

FORLI' - Il voto di Mercoledì in consiglio comunale sui comitato di quartiere e sulla negazione del diritto di voto ai residenti stranieri nella circoscrizione 1 permetterà di capire una volta per tutte il ruolo che le forze politiche sedute tra i banchi del consiglio comunale vogliono dare ai cittadini stranieri residenti nella nostra città.

 

Siamo curiosi di sapere quali saranno le forze politiche che si schiereranno sulla posizione che potremmo definire medievale della Lega Nord.

 

Noi vogliamo che nella nostra città non esistano cittadini di serie b, in secondo luogo riteniamo che sia necessario cancellare a livello culturale l'equazione straniero = clandestino, sopratutto verso chi vive, in alcuni casi da anni, nella nostra città contribuendo quotidianamente all'economia ed allo sviluppo di Forlì. I comitati di quartiere possono essere il luogo giusto dove cittadini italiani e non si ritrovino assieme per discutere dei problemi del territorio, innescando un meccanismo virtuoso di integrazione.

 

I Comitati di quartieri che non possono diventare teatro di lotta politica, ma devono essere organi di partecipazione dei cittadini e strumento di coesione sociale di cui la nostra città a bisogno.

  

Federico Balestra

Capogruppo IDV Consiglio Comunale

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -