Forlì, bambino di tre anni rischia la morte per due pezzi di pizza: salvato dai medici

Forlì, bambino di tre anni rischia la morte per due pezzi di pizza: salvato dai medici

Forlì, bambino di tre anni rischia la morte per due pezzi di pizza: salvato dai medici

FORLI' - Un bambino di tre anni è stato salvato all'ospedale di Forlì, rischiava di morire per soffocamento per due banali pezzi di pizza, che gli ostruivano le vie respiratorie. Il tutto si è verificato intorno alle 20 di sabato a Faenza: i genitori hanno portato subito il piccolo all'ospedale della città manfreda, dove hanno consigliato alla famiglia di rivolgersi al Nuovo Morgagni di Forlì, dove il piccolo è stato salvato.

 

Intorno alle 22,30 è iniziata l'attività dell'equipe medica guidata dal pneumologo Venerino Poletti e intorno all'una di notte il bambino è stato dimesso dal Nuovo Morgagni. E' il secondo intervento di emergenza di questo tipo che si è verificato nel giro di una settimana: il caso precedente riguardava un bambino di appena 18 mesi che aveva inalato l'omogeneizzato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -