Forlì, barriere architettoniche. Pirini (DestinAzione) interroga la giunta comunale

Forlì, barriere architettoniche. Pirini (DestinAzione) interroga la giunta comunale

FORLI' - L'abbattimento delle barriere architettoniche è il tema al centro di una interrogazione al sindaco di Forlì, Roberto Balzani, presentata dal capogruppo della lista DestinAzione Forlì, Raffaella Pirini con la modalità del question-time.

 

"L'amministrazione comunale di Forlì non solo deve innanzitutto preventivamente  impedire la costruzione di nuove barriere architettoniche attraverso la  sensibilizzazione e la formazione dei professionisti e dei costruttori, ma anche deve sanare le situazioni critiche esistenti - osserva Pirini -. Tutti possono e devono essere controllori sul territorio  e possono impegnarsi nella segnalazione dell'esistenza di barriere architettoniche, auspicando il coinvolgimento di tutti i gruppi consiliari con  la formulazione di proposte di interventi operativi per la conseguente  realizzazione di azioni volte  all'abolizione delle suddette barriere".

Pirini chiede "al Sindaco e all'Assessore competente se siano disponibili ad una verifica  approfondita della situazione esistente, che evidenzi e censisca tutti  i punti critici presenti sul territorio comunale, partendo dai luoghi pubblici (edifici pubblici, piazze, strade, scuole, mezzi pubblici...) e privati, istituendo un portale diretto con il cittadino (telematico, cartaceo, ufficio con personale addetto, etc) al fine di raccogliere le segnalazioni (ad esempio l'accesso difficoltoso all'ellisse di Piazza Saffi già evidenziato da una cittadina in data 24 agosto 2009) per  pianificare con tempi certi i relativi interventi operativi risolutivi". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -