Forlì, Bartolini (PdL): "Trasporti, si potevano tagliare gli sprechi"

Forlì, Bartolini (PdL): "Trasporti, si potevano tagliare gli sprechi"

FORLI' - "La smania di voler essere sempre i primi ha portato Atr e Avm a procedere frettolosamente con il taglio delle corse e l'aumento dei biglietti del bus. Se, come è stato fatto nelle altre province, si fosse atteso un attimo, con i nuovi contributi arrivati dal governo si sarebbero potute meglio modulare queste scelte": lo dice il consigliere regionale del Pdl Luca Bartolini.

 

"Il consigliere Alessandrini, prima di attaccarmi, farebbe quindi bene ad ascoltare cosa dicono tutte le sigle sindacali della provincia, compresa la Cgil che di certo non fa sconti al governo. Però, anche secondo le parti sociali, nonostante i minori trasferimenti da Roma, giustamente adottati dal governo per portare il Tpl verso una gestione più efficiente e senza sprechi, nella nostra provincia era possibile mantenere il servizio immutato, senza tagli alle corse e senza rincari. Alessandrini dovrebbe stimolare la Regione e gli enti locali al pieno rispetto del Patto per il trasporto pubblico locale: a Forlì-Cesena si sono tagliati i servizi senza mettere mano alla pesante struttura che governa il trasporto pubblico locale, a partire da Atr, scaricando tutto sulle spalle degli utenti. Troppo facile far così - conclude Bartolini - e poi piangere miseria".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -