Forlì, basket: Milwakee passa al PalaCredito

Forlì, basket: Milwakee passa al PalaCredito

FORLI' - Prima uscita ufficiale di grande fascino per la FulgorLibertas, che affronta gli
americani di Milwaukee davanti ad un PalaCreditodiRomagna dall'umidità devastante ma
inaspettatamente vivo: quasi 500 le presenze, per un'amichevole d'agosto in contemporanea
con il match da antipasto di serie A calcistica tra Cesena e Brescia al Morgagni di Forlì, per
vedere la FulgorLibertas con tante facce nuove ma comunque ancora priva degli americani -
Gordon arriverà mercoledì, giorno in cui sarà risolto il contrattempo col visto. E se il clima sugli
spalti non era da amichevole, anche in campo si sono viste alcune scintille, poi risoltesi in pacche
e abbracci: segno comunque che nessuna delle due compagini gradisce perdere neanche le
partite che contano poco, mentalità importante per arrivare al successo quando poi i match
avranno maggiore importanza.

La FulgorLibertas è giustamente e giustificatamente imballata, e lo si vede in maniera chiara
e precisa nel secondo quarto: dopo una prima frazione a fare la lepre anche grazie ad una fin
troppa difficoltà per gli uomini di coach Jeter ad abituarsi alla rigida applicazione europea
della regola del passi, Milwaukee passa davanti con un parziale di 25-10, frutto di un'ottima

prestazione sotto le plance di Hill e della precisione al tiro di Meier. Gli uomini di coach Di
Lorenzo, pur concedendosi qualche normalissima imprecisione e sbavatura nella metà campo
offensiva, con grinta e determinazione riescono a rientrare in partita, grazie ai propri playmaker
Forray e Piazza già in versione campionato ben coadiuvati nel pitturato da Poletti. I biancorossi
arrivano addirittura con l'ultimo tiro in mano per il pareggio e il successivo supplementare:
ma la tripla di Licartovsky esce, andandosi ad aggiungere al pessimo 2/22 dalla lunga distanza
derivato dall'eccesso di acido lattico accumulato in questa fase della preparazione. Sconfitta
che rientra quindi nell'ordine delle cose.

 

E mentre Lestini, il giocatore col passato bolognese più amato da Forlì, allieta il pubblico con i suoi soliti numeri da circo, facendo intuire che oramai è quasi arrivato il momento del rientro, c'è anche il tempo per un fuori programma: un pipistrello
sparuto e perso si è intrufolato all'interno del PalaCredito, gettando scompiglio tra i giocatori in campo e il pubblico presente.

 

FulgorLibertas-Panthers 65-68 (22-13, 32-38, 50-51)

FORLI': Piazza 9, Foiera 8, Licartovsky 9, Poletti 13, Campani 4, Ravaioli 2, Ranuzzi 8, Alibegovic
3,Michelon ne, Bartoletti ne, Forray 9.

All.: Di Lorenzo.

MILWAUKEE: McCallum 6, Williams 3, Kelm, Allen 6, Boyle 5, Meier 13, Richard 2, Hill 19, Ajami
9, Boga 2, Carter 2, Haggerty 1, Wolf.

All.: Jeter.

Arbitri: Colinucci, Baldini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -