Forlì, Biserna (idv): "Regione Romagna, non siamo a favore"

Forlì, Biserna (idv): "Regione Romagna, non siamo a favore"

FORLI' - Riportiamo per intero la dichiarazione rilasciata da Giancarlo Biserna (idv) sulla questione della Regione Romagna:

 

Rileggo che  l' Italia dei Valori - sopratutto a Forlì - è a favore della Regione Romagna sic et nunc e la cosa non è affatto vera. Per cui essendo la memoria storico di questo percorso e vedendo che le posizioni personali dei diversi esponenti del nostro partito vengono usate in modo strumentale sono costretto ad intervenire.

 

L' Italia dei Valori a Forlì e Cesena in particolare è sempre stata per la valorizzazione del territorio romagnolo nel suo complesso e per responsabilità decisionali sempre più vicine ai territori.

La Regione Romagna è stato il primo strumento che negli anni passati è stato esaminato ed ovviamente condizionato da un referendum popolare in Romagna perchè siano i romagnoli stessi a fare la scelta. In progress sono state fatte diverse verifiche che ci hanno convinto che la tematica non era né è molto sentita tra la gente e che presenta anche diversi elementi negativi tra cui i costi (che effettivamente sarebbero troppo alti), l' efficacia reale nel passare da una regione forte, oltretutto tra le prime in Italia per gestione e capacità di governo - ad una regione piccola e la strumentalizzazzione che ne sta facendo il centrodestra.

 

Pertanto abbiamo esaminato altri strumenti tra cui al momento ne evidenziamo due che sono il secondo l' allargamento del primo.

 

Il primo è riferito ad un Coordinamento forte e costante tra i Comuni di Romagna, che in pratica rappresenterebbero "l' area vasta della politica" ed il secondo è la ben nota città metropolitana (di difficile realizzazione visto che le città possibili di metropoli sono state indicate dalla legge, ma che potrebbero essere implementate), che eliminerebbe le tre provincie e realizzerebbe ex lege un fortissimo  coordinamento in grado di superare le diverse anime conflittuali.

 

Ora la posizione del partito locale è su questa linea di apertura, confronto e ricerca, fermo restando che a livello personale per ognuno di noi c' è piena libertà di coscienza, per cui ci sono coloro che guardano con attenzione un futuro  referendum per la possibile Regione e intendono lavorare per un maggior radicamento del tema tra le popolazioni e quelli che sono oltre tale scelta, e ovviamente  tanti che il problema non se lo pongono affatto.

 

L' obiettivo reale e di tutti è ovviamente  solo questo: fare  il possibile per rafforzare le nostre tematiche complessive (oltre quelle specifiche di Forlì, Rimini e Ravenna)  nell' attuale contesto regionale. 

 

Spero di essere stato sufficienteemente chiaro.

  

  

Giancarlo Biserna, vicesindaco di Forlì

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di J. Dorian
    J. Dorian

    Effettivamente non solo solito criticare gli altri per la sintassi. Io stesso quando scrivo su questo sito lo faccio in fretta per ragioni di tempo, a volta dal palmare, e bado solo al contenuto. Ma queso qui ha problemi seri, e poi il suo era un articolo ufficiale, scritto da una carica pubblica. Che cosa gli ha fatto la lingua italiana ? A meno che ... non si aun messaggio in codice !!! Lui in realtà è per la Romagna indipendente ... ma non può scriverlo per ragioni politiche. E allora pugnala la lingua italiana per lanciare un messaggio trasversale. Io gliele mando uno in chiaro, di quattro parole: correttore-automatico-Microsoft-word. Auguri.

  • Avatar anonimo di ATTILA
    ATTILA

    A SE'MES BEN !!! (siamo messi bene). I vice sindaco dimostra con questo articolo la sua alta qualità politico-istituzionle.Sia dal punto di vista grammaticale, sia dasl punto di vista politico. Neanche il politichese è in grado di scrivere. Meglio allora i professionisti della politica, almeno questi hanno le idee chiare, poche , ma ben definite. Se questa è la qualità degli amministratori della nostra città, cari signori la vedo grama, ma d'altronde da un ex-sindacalista bancario cosa possiamo aspettarci? E' ceramente un bravo ragazzone, ma questo non aiuta anzi .. la tenerezza con l'incapacità non fa neanche ridere.

  • Avatar anonimo di mm77
    mm77

    https://www.romagnaoggi.it/forli/2010/2/5/150925/ Beh, hanno già cambiato idea ? Come si cambia...in campagna elettorale. Peccato, hanno perso una buona occasione per distinguersi in meglio.

  • Avatar anonimo di + Stefano Vanetti +
    + Stefano Vanetti +

    Che confusione ... prima il mio collega Piazza vota contro una mozione che ho presentato in Circoscrizione a favore della Regione Romagna, poi esce sulla stampa dicendo che lui e Montebello sono a favore, ora arriva questo stop calato dall'alto ... insomma...avanti in ordine sparso...

  • Avatar anonimo di DINO SAURO
    DINO SAURO

    Non ho mai visto tanti errori di ortografia, sintassi, grammatica. Abbiamo un vicesindaco analfabeta a quanto pare. Non vi vergognate, amici dell'Idv?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -